×

Soleil evita la quarantena andando ai Caraibi: “Troppo allarmismo”

Soleil Sorge è partita da Milano per i Caraibi poco prima della quarantena disposta dal Governo: le parole della showgirl sul Coronavirus

soleil sorge
soleil sorge

Nel giorno di quarantena forzata dettata da Regione Lombardia, Soleil Sorge ha deciso di andare via dal capoluogo lombardo. L’ex naufraga è infatti partita con un aereo alla volta di Punta Cana nella Repubblica Dominicana. Come da lei stessa testimoniato, inoltre, nessuno all’aeroporto milanese le ha fatto problemi per lasciare la città.

Solo una volta arrivata a destinazione, alcuni addetti sul posto hanno verificato che non avesse nessun sintomo da Coronavirus.

Soleil Sorge commenta dai Caraibi

“Di allarmismo ce n’è già abbastanza”, ha voluto precisare la ex protagonista di Uomini e Donne, nonché ex fidanzata di Luca Onestini. “Ci hanno fatto partire tranquillamente e quando siamo arrivati ci hanno testato i sintomi, lasciandoci poi andare senza problemi”. Soleil Sorge ha infine ammesso di aver saputo delle nuove disposizioni del Governo italiano solo dopo essere arrivata ai Caraibi.

“Il virus non è mortale, non è mica la peste”, ha sottolineato ancora la showgirl. “Il virus colpisce, nei due terzi dei casi, solo persone fra gli 80 e i 90 anni”.

Soleil ha poi continuato le sue precisazioni mostrando la sua totale disinformazione. “La situazione è grave, ma non tanto quanto il panico sociale, dove si vanno a svuotare supermercati e ci si chiude in casa come se fuori ci fosse la peste.

[…] La verità è che tutti questi controlli, limiti e leggi sono fatti solo per controllare la situazione e delimitarla nelle zone più a rischio. Ma soprattutto per evitare il contagio eccessivo, […] non perché è una piaga mortale e state tutti per scoppiare”.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gladys blanco
10 Marzo 2020 03:32

HA RAGIONE, IO STO DA 3 GIORNI A PARIGI, E TUTTO PIENO RISTORANTI, BAR, PIAZZE. ADESSO STO A DISNEYLAND PARIGI NO PUOI CAPIRE LA QUANTITÀ DI GENTE, HO 40 MINUTI FILA PER RISTORANTE, 1 HORA FILA PER SALIRE SULLE GIOSTRE…. POI IL MINISTRO FRANCESE IN TIVÙ, HA DETTO USCITE ANDATE A MANGIARE A FARE SPORT, DOVETE AVERE FRATELLANZA, UNIONE, IN QUESTO MOMENTO TUTTO A POSTO, SEE ED CI SARÀ EMERGENZA AFFRONTEREMO TUTTI INSIEME SIAMO PREPARATI… CHE DIVERSO IN ITALIA OGNI 5 MINUTI FACENDO TERRORISMO MEDIATICO.., GRAZIE GIORNALISTA AVETE ROVINATO UN BELLISSIMO PAESE… ???

Pietro micheli
10 Marzo 2020 15:30
Risponde a  Gladys blanco

2 déficenti siete, se non irresponsabili e ignoranti come le capre…. VERGOGNATEVI

Vanessa
10 Marzo 2020 20:30
Risponde a  Gladys blanco

Fate schifo tutti e 2.vergognatevi.spero che venga in Francia quello che sta succedendo in Italia.ve lo auguro di cuore


Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora