×

Coronavirus: la raccolta fondi dei Ferragnez raggiunge quasi 3 milioni di euro

Condividi su Facebook

La raccolta fondi varata da Chiara Ferragni e Fedez per fronteggiare l'emergenza Coronavirus ha raggiunto la cifra di quasi 3 milioni di euro.

coronavirus
coronavirus

Grande gesto di solidarietà e generosità da parte di Chiara Ferragni e Fedez, che hanno deciso di fare una donazione a livello personale all’Ospedale San Raffaele di Milano. La popolare coppia ha infatti devoluto 100.000 euro, dando così vita a una campagna per la raccolta fondi sul popolare sito GoFoundMe destinata alla creazione di nuovi posti letti nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale lombardo che in poche ore ha raggiunto quasi 2 milioni e 800mila euro..

Oggi, infatti, tali posti sono indispensabili per poter fronteggiare l’emergenza Coronavirus, dando così la cura medica corretta a ogni paziente che ne abbia necessità.

Coronavirus: i Ferragnez per il San Raffaele

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con il professor Alberto Zangrillo, primario di terapia intensiva cardiovascolare e generale della struttura ospedaliera. Gli ammalati che presentano gravi insufficienze respiratorie da Covid-19 hanno di fatto la necessità di essere ricoverati in terapia intensiva. Qui però i posti letto sono già di per sé pochi, e ora del tutto insufficienti a far fronte all’emergenza. Un letto in terapia intensiva ha peraltro un costo molto superiore rispetto a un letto normale.

Si rivela infatti necessario un monitor per le funzioni vitali del paziente, un ventilatore in assistenza alla respirazione del malato, nonché alcune pompe per l’iniezione di liquidi e farmaci.

Lo scopo dei Ferragnez è dunque quello di portare tutti, nel limite delle proprie possibilità, a dare un aiuto concreto allo staff del San Raffaele. Accedendo alla campagna di raccolta fondi sarà possibile fare una donazione a partire da un minimo di 5 euro senza commissioni.

La cifra raccolta sarà quindi devoluta nella sua interezza alla struttura per il rafforzamento della terapia intensiva. “Speriamo che questa nostra iniziativa sensibilizzi le persone in Italia e all’estero sull’emergenza Coronavirus, nella quale siamo tutti coinvolti”. Così hanno dunque spiegato Chiara Ferragni e Fedez, trovando il sicuro apprezzamento di tutti noi.

Il messaggio della coppia

È proprio sulla pagina ufficiale della raccolta fondi che la coppia spiega le motivazioni che li hanno spinti a fare la loro parte in questa emergenza: “In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, possiamo anche noi fare qualcosa.

Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente. Per questo motivo abbiamo pensato di aiutare l’attivazione di una nuova terapia intensiva presso l’Ospedale San Raffaele di Milano. In questo momento le attrezzature necessarie per triplicare i posti letto di terapia intensiva e subintensiva sono: ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico e monitor”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.