×

Coronavirus, Fabio e Violeta: “Non ci fanno il tampone”

Condividi su Facebook

Fabio Colloricchio e Violeta Mangrinan hanno rivelato di aver avuto sintomi simili a quelli del Coronavirus.

FabioColloricchioVioletaMangrinancoronavirus
FabioColloricchioVioletaMangrinancoronavirus

Violeta Mangrinan e Fabio Colloricchio hanno dichiarato di aver avuto sintomi riconducibili al Coronavirus e per questo avrebbero rinunciato a partecipare a una puntata di Supervivientes. L’ex naufraga si è sfogata via social contro coloro che l’hanno accusata solo di cercare visibilità con simili affermazioni.

Coronavirus: Fabio e Violeta

Violeta Mangrinan ha dichiarato che lei e il fidanzato Fabio Colloricchio avrebbero avuto qualche linea di febbre e dolori al petto: sintomi lievi per fortuna, ma su consiglio dei medici i due sarebbero rimasti a casa evitando qualsiasi spostamento (compresa l’apparizione a Supervivientes). I medici hanno detto loro che con sintomi così lievi era praticamente impossibile che l’ospedale decidesse di far loro il tampone, e pertanto hanno imposto ai due di restare in quarantena domiciliare cautelativa.

Quando Valentina Mangrinan ha rivelato la vicenda al pubblico via social in tanti si sono scagliati contro di lei, affermando che stesse cercando solo di ottenere visibilità con la storia del virus.

La replica dell’influencer non ha tardato ad arrivare, e ha detto:

“Io se non vado perdo soldi, e non sono così scema da voler perdere soldi per attirare l’attenzione. Per ogni persona che esce ce n’è una che muore, ci sono persone che per andare a casa di un amico mettono a rischio gli altri, così come quelli che escono cinquemila volte per portare a spasso il cane o fare una passeggiata al supermercato”. Fortunatamente le loro condizioni di salute sarebbero migliorate e i due hanno deciso di restare a casa e rispettare la quarantena imposta dal governo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.