×

Stuart Gordon, morto il regista americano: aveva 72 anni

Condividi su Facebook

Addio a Stuart Gordon, regista americano indipendente che diresse molti classici del genere horror: aveva 72 anni

stuart gordon
stuart gordon

Grande lutto nel mondo del cinema. Nelle scorse ore è infatti venuto a mancare a Chicago Stuart Gordon, regista e produttore cinematografico molto noto nel settore dell’horror indipendente. La notizia della sua morte è stata confermata dalla sua famiglia. Gordon aveva 72 anni e durante la sua lunga carriere diresse diversi classici del genere, come Re-Animator e From Beyond – Terrore dall’ignoto.

Fu anche l’ideatore di alcune serie, come Masters of Horror, H.P. Lovecraft’s Dreams in the Witch-House e Il gatto nero.

Stuart Gordon tra Lovecraft e Poe

Da studente universitario a Chicago, Gordon diede inizio alla sua carriera alla fine degli anni sessanta nel mondo del teatro. Fondò di fatto la Screw Theater e mise in scena diversi spettacoli con un forte impatto realistico, tanto da prendersi anche una denuncia per oscenità nel 1967.

Dopo aver lasciato gli studi, diede vita all’Organic Theater, passando poi alla tv con il documentario Bleacher Bums.

Fu poi la volta dell’horror Re-Animator al cinema, tratto dal racconto di Howard Phillips Lovecraft. Dallo stesso iconico scrittore americano trasse anche From Beyond – Terrore dall’ignoto.

Altro romanziere molto amato dal regista fu Edgar Allan Poe, di cui adottò Il pozzo e il pendolo e il già citato Il gatto nero. Nel 1969 Stuart Gordon sposò l’attrice Carolyn Purdy, presente peraltro in diversi suoi film. La coppia ha avuto tre figlie, Jillian Bess, Margaret Berni e Suzanna Katherine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.