×

Coronavirus, Fedez: “Foto di mio figlio spacciate per vittima di Covid-19”

Condividi su Facebook

Fedez ha denunciato via social un episodio alquanto increscioso: utilizzato foto del figlio impropriamente come vittima di Coronavirus.

Fedezfigliomorto
Fedezfigliomorto

Sui social è spuntata un’immagine fasulla (con le foto di Leone Lucia Ferragni) in cui veniva annunciato che il bambino fosse morto a causa del Coronavirus. Immediata la reazione di Fedez, che ha denunciato il post di cattivo gusto.

Coronovirus, Fedez e le foto del figlio hackerate

Una pagina che inviterebbe a restare in casa durante l’emergenza Coronavirus ha condiviso un post con le foto del piccolo Leone, e accanto alle immagini ha scritto: “Questa notte il Covid-19 si è portato via mio figlio, Leone di 2 anni e mezzo… Non è vero che solo gli anziani malati muoiono. State a casa.”

Fedezfigliomorto


L’immagine è stata segnalata da Fedez attraverso le proprie Instagram, dove ovviamente ha denunciato l’accaduto con toni alquanto aspri: “Ma quanto fai schifo?” Ha scritto il rapper, rivolto al creatore del messaggio. Fedez ha anche aggiunto che una persona spinta a fare una cosa simile è solo alla ricerca di attenzioni e per di più in una maniera a dir poco di cattivo gusto. “Cog**** del giorno”, ha aggiunto il rapper, che insieme a sua moglie Chiara Ferragni è in prima linea nella battaglia contro l’emergenza Coronavirus.

I due hanno organizzato una raccolta fondi per ampliare i reparti di terapia intensiva del San Raffaele e da quando è stato annunciata l’emergenza i due si trovano nella loro casa di Milano, che non hanno mai lasciato intimando ai fan di fare lo stesso, cercando di uscire solo per reali necessità.

I Ferragnez sono riusciti a raccogliere oltre 3 milioni di euro con la loro raccolta fondi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.