×

Coronavirus, appello di Cristina Parodi: “Non vanifichiamo sacrifici”

Condividi su Facebook

Cristina Parodi ha lanciato un altro importante appello per la sua città, Bergamo, duramente colpita dal Coronavirus.

CoronavirusCristinaParodi
CoronavirusCristinaParodi

Nel pieno dell’emergenza Coronavirus Cristina Parodi ha voluto lanciare un messaggio di speranza e un appello per la sua città d’adozione, Bergamo. La conduttrice ha invitato tutti a fare attenzione nonostante il numero dei contagi stia diminuendo.

Coronavirus: l’appello di Cristina Parodi

Senza dubbio Bergamo è stata una delle città maggiormente colpite dall’emergenza Coronavirus, e Cristina Parodi – che vi si è trasferita tanti anni fa per amore di suo marito, e lì ha cresciuto i suoi figli – ha lanciato un appello per la sua città chiedendo a tutti di non sottovalutare la situazione e continuare a mantenere l’isolamento. “Gli esperti dicono che il punto critico è stato superato. E i contagi diminuiscono. Ma non vanifichiamo i sacrifici di queste settimane”, ha scritto la conduttrice in un suo post, che ha immediatamente riscosso centinaia di like.

Nei giorni scorsi lei – così come molti altri personaggi famosi che abitano a Bergamo, compreso Francesco Renga la sua ex, Ambra Angiolini, e i loro due figli- aveva lanciato numerosi appelli per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà e le tragedie che si sono consumate a causa dell’epidemia a Bergamo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cristina Parodi (@criparodi1) in data: 1 Apr 2020 alle ore 9:14 PDT

Per continuare a proteggere i cittadini, la conduttrice ha intimato ai suoi fan di restare in casa e di fare ciò che è stato consigliato dal Governo e dagli organi della sanità per evitare l’aumento dei contagi: restare in casa, e uscire unicamente in casi di reale necessità (come il lavoro o per fare la spesa).


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.