×

Martina Smeraldi: la quarantena della nuova star a luci rosse

Condividi su Facebook

Martina Smeraldi, nuova starlette del cinema a luci rosse, ha deciso di raccontare la sua quarantena tra giocattolini e sogni proibiti

martina smeraldi
martina smeraldi

Martina Smeraldi, nuova promessa del cinema hard, ha deciso di raccontare come sta trascorrendo la sua quarantena da Coronavirus. Tornata in Sardegna insieme alla sua famiglia, la giovane attrice ha precisato di essersi riavvicinata ai suoi cari iniziando a parlare con loro del suo lavoro.

La 20enne novella stella del cinema a luci rosse si è così confidata a “La Zanzara” su Radio 24, precisando come sta passando questo periodo di clausura forzata. “Devo dire che è molto dura. Ovviamente ci sono alternative, faccio da sola in camera mia”, ha raccontato.

Martina Smeraldi, quarantena movimentata

Alla domanda su quante scene abbia girato finora, Martina ha rivelato: “Circa 40 in tutto. L’ultima è stata a Barcellona prima della quarantena.

Appena la situazione è diventata tragica sono subito partita per tornare in Sardegna. Ho lavorato con un ragazzo che si chiama Jordy, molto famoso nell’ambiente. Era una scena con lui all’aperto, in un parco. Lui è molto dotato”.

Dunque l’ultimo uomo con il quale sarebbe stata prima del lockdown generale è questo ragazzo. “Prima ero a Budapest con Rocco [Siffredi]. Ormai tre settimane fa, forse più”. Per passare il tempo, Martina Smeraldi ha però rivelato di possedere tanti giocattoli erotici.

“Li tengo belli nascosti, non li lascio in giro. Preferisco quelli di grandi dimensioni, anche se di recente ne ho comparto uno che stimola il clitoride”. Per finire la giovane attrice sta aprendo il suo onlyfans, dove pubblicherà contenuti amatoriali fatti da sé. Nel mentre sogna già la sua prossima scena hard, che si augura possa essere una gang bang con più uomini possibile.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.