×

Mentana perde credibilità dopo le parole a Conte: calo degli ascolti

In molti non hanno gradito la replica di Mentana a Conte e TG La7 avrebbe ricevuto un netto calo di ascolti.

MentanaConteascolti
MentanaConteascolti

Dopo che il premier Giuseppe Conte si è scagliato contro Salvini e Meloni in diretta nazionale, Enrico Mentana ha preso le distanze dalla vicenda affermando che, se lo avesse saputo in anticipo, “non avremmo mandato in onda quella parte della conferenza”.

A quanto pare le sue posizioni gli avrebbero fatto perdere una grossa fetta di ascolti.

Mentana contro Conte: gli ascolti

Sembra che dopo l’attacco di Mentana al premier Giuseppe Conte il Tg7 abbia registrato un calo degli ascolti, e c’è chi dice che il direttore del Tg abbia perso di credibilità. Dopo che nel suo ultimo annuncio pubblico Giuseppe Conte si era espresso con fermezza contro Salvini e Meloni a proposito del MES, Mentana aveva fatto sapere che sapendolo da prima il suo TG non avrebbe mandato in onda quella parte della conferenza e che il premier, per chiarire certi aspetti prettamente legati alla politica in un momento d’emergenza, avrebbe potuto chiedere in qualsiasi momento un’intervista o una conferenza stampa.

A seguire Mentana aveva approfonditamente sviscerato il suo punto di vista con un post via social che, nonostante tutto, non era stato esente da critiche.

“Parlando al paese il premier Conte doveva conservare il profilo per il quale gli veniva consentito di usare quel canale privilegiato. Se voleva spiegare la situazione dopo l’Eurogruppo, come ha fatto, gli bastava ricordare che il governo italiano non ha chiesto di accedere al Mes e nel prossimo vertice europeo tornerà a chiedere gli Eurobond, con buona pace di chi sostiene il contrario”, ha dichiarato Mentana.

Contents.media
Ultima ora