×

Meghan Markle, prima intervista dopo l’addio alla Corte

Prime anticipazioni sull'intervista di Meghan Markle nel documentario Elephant: la duchessa di Sussex parla dopo il divorzio dalla casa reale inglese

meghan markle
meghan markle

Tra pochissime ore Meghan Markle rilascerà la sua prima intervista dopo l’addio agli incarichi pubblici della famiglia reale inglese. L’evento si preannuncia già una bomba mediatica, soprattuto per “Good Morning America”, programma mattiniero che va in onda su Abc.

Pur non avendo ancora a disposizione i dettagli relativi ai contenuti dell’intervista, si tende ad ogni modo a prevedere che la duchessa di Sussex possa parlare anche della sua nuova vita lontano dalla corte anglosassone.

Meghan Markle: l’attesa intervista

Il comunicato parla nello specifico del documentario Elephant, di proprietà della casa di produzione Disney. Come i più informati senz’altro sapranno, tale video è già disponibile in streaming su Disney Plus a partire dallo scorso 3 aprile, con la voce della stessa Meghan come narratrice.

I restanti contenuti, come detto, non sono ancora noti. Tuttavia un video che circola su Instagram parla proprio di Elephant, anche se non contiene evidentemente l’intera intervista.

Cosa potrebbe dunque rivelare la prima intervista di Meghan Markle dopo l’evento storico del distacco suo e del principe Harry dalla casata reale? I progetti dell’ex attrice stanno nel frattempo spopolando in rete, ma saranno senza dubbio molte altre le cose che emergeranno da questo documentario.

Sembra del resto probabile che non si siano voluti rivelare troppi particolari allo scopo di creare una maggiore attesa.

Nel mentre, Harry e Meghan hanno mandato una lettera ai direttori di alcune tra le maggiori testate inglesi per comunicare che non risponderanno più alle domande dei giornalisti. D’ora in avanti porteranno avanti una politica di “zero engagement”, pur continuando a far loro causa quando lo riterranno opportuno.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora