×

Sossio Aruta contro Antonio Zequila: “Deve chiedermi scusa”

Condividi su Facebook

Sossio Aruta si è nuovamente scagliato contro Antonio Zequila: l'ex gieffino non riesce a perdonare gli affronti ricevuti dal suo ex coinquilino

sossio contro zequila
sossio contro zequila

Il Grande Fratello Vip 4 si è ormai concluso da qualche settimana, ma le liti tra i protagonisti del cast non si sono certo fermate. Due su tutti continuano infatti a battibeccare tra loro, ossia Sossio Aruta e Antonio Zequila. Per la precisione l’ex calciatore partenopeo ha lanciato delle nuove stilettate verso l’attore suo conterraneo direttamente dalle pagine di un noto magazine di gossip.

Nello specifico Sossio ha definito Zequila una persona “squallida”, che gli deve peraltro delle scuse dopo l’attacco subìto durante la finale del reality di Canale 5.

Sossio freme contro Zequila

È una persona squallida. Ha tirato fuori la mia squalifica calcistica come a dire che sono una persona violenta. Inoltre ha cercato di farmi passare per un cattivo padre. Ho regolarizzato tutto. Si deve vergognare, è stato meschino e voglio le sue scuse”.

Senza dubbio Antonio Zequila si è certamente fatto notare nella Casa di Cinecittà, sia nel bene sia nel male. Proprio quella tra Sossio e Antonio è stata del resto l’ultima grande litigata del GF Vip 4.

Le parole di Zequila che hanno ferito Sossio hanno preso il via dal ricordo dell’allontanamento dal calcio professionista dell’ex cavaliere di Uomini e Donne. La sua squalifica sarebbe durata 8 mesi e sarebbe stata causata da una rissa.

“È finito a giocare con i dilettanti senza mai ritornare. Poi è stato in serie B e ha fatto solo 3 gol. Spero che tu vinca, così puoi dare gli alimenti a tua moglie, che ti accusa di non passarglieli”. Quest’ultima frase, come tutti ricorderanno, è quella che ha fatto perdere definitivamente la pazienza a Sossio.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.