×

Salvio Calabretta in lutto: la madre è morta con coronavirus in una Rsa

Tra le vittime del coronavirus c'è anche la madre di Salvio Calabretta, morta in un centro per anziani dopo aver contratto l'infezione.

salvio calabretta madre morta

Grave lutto per Salvio Calabretta, ex concorrente di Uomini e Donne la cui madre è morta in una residenza per anziani dopo aver contratto il coronavirus. A raccontare il dramma vissuto è la compagna Anna Luisa Monti, conosciuta proprio nel programma.

Morta la madre di Salvio Calabretta

Dopo aver postato alcune foto della suocera, Luisa Anna l’ha ricordata come una donna buona, dolce e amorevole. Non ha mancato di mostrare la propria indignazione rispetto al fatto che il decesso è avvenuto proprio “in una di quelle maledette Rsa dove avrebbero dovuto preservarvi e tenervi in un ampolla“.

La moglie di Salvio l’ha descritta come una donna meravigliosa, impossibile da non amare, enumerando le tante persone che ora ne soffriranno la mancanza.

In primis il figlio, “innamorato follemente di te” ma anche la nipote Eleonora “che adoravi” così come tutti gli altri familiari.

Una vita, la sua, umile, fatta di lavoro e sacrifici e silenziosa come il modo in cui ora se ne è andata. “Se ne vanno senza una carezza, senza che nessuno gli stringesse la mano, senza neanche un ultimo bacio. Ci piace pensare che ancora ci ascolti e ci sorridi.

Le mamme sono eterne. Abbraccia la mia“, ha concluso Luisa Anna.

Visualizza questo post su Instagram

E cosi fini ..Te ne sei andata , il maledetto mostro ha portato via anche te in una di quelle maledette Rsa dove avrebbero dovuto preservarvi e tenerevi in un ampolla Tu come tanti ..La sofferenza nella sofferenza e la rabbia tanta rabbia .quella di nn poterti stare accanto .. Quando ti ho conosciuta pur avendo la tua patologia ho capito da subito la donna che eri .La bontà , .la solarità che emanavi e poi la dolcezza ..quella di una madre amorevole con tutti ..Una donna meravigliosa , non si poteva non amarti . Le tua mani calde che io accarezzavo e tu mi riscaldavi Tuo Figlio Salvio innamorato follemente di Te abbi cura lui da lassù Tua nipote Eleonora che adoravi, veglia su di lei .. Se ne vanno ..mesti ,silenziosi come magari è stata umile e silenziosa la loro vita , fatta di lavoro e di sacrifici..Ci lasciano visi segnati da rughe profonde e vite vissute amando e insegnando l’ Amore vero verso la famiglia , i figli ..i nipoti .Ci lasciano avvolti in un lenzuolo , come Cristo nel sudario .Se ne vanno senza una Carezza, senza che nessuno gli stringesse la mano senza neanche un ultimo bacio Ci piace pensare che ancora ci Ascolti e ci Sorrid .i Ora sei un Angelo tra gli Angeli ..Le mamme sono eterne ..Abbraccia la mia ..Ciao Silla ?❤Resterai sempre nei nosri cuori .

Un post condiviso da Luisa Anna Monti (@luisaannamonti) in data: 25 Apr 2020 alle ore 2:01 PDT

Tantissimi i messaggi di vicinanza e cordoglio comparsi sotto il suo post, sia di personaggi del mondo dello spettacolo come Cristina Incorvaia e Barbara De Santi che di utenti comuni che hanno anche ricordato come le vicende dell’elevato numero di decessi nei centri per anziani necessiti di ciarimenti.

Contents.media
Ultima ora