×

Morto il regista Claudio Risi, noto per la serie I ragazzi della 3°C

All'età di 71 anni è morto il regista Claudio Risi, figlio di Dino Risi e noto per aver diretto negli anni 80 la celebre serie tv I ragazzi della 3°C.

claudio-risi

È morto all’età di 71 anni il regista Claudio Risi, scomparso a Roma dove era da due mesi ricoverato in ospedale a seguito di un infarto subito a febbraio. Nato in una famiglia di artisti, il padre e il fratello sono i registi Dino e Marco Risi, Claudio era noto per aver diretto negli anni ’80 la celebre serie tv I ragazzi della 3°C, con la quale vinse due Telegatti nel 1987 e nel 1988 come miglior telefilm italiano.

Cinema, morto il regista Claudio Risi

Nato a Berna nel 1948, Claudio Risi inizia la sua carriera nel mondo del cinema come aiuto regista nel 1972, quando affianca dapprima Mario Monicelli nel film Vogliamo i colonnelli e in seguito Carlo Di Palma in Teresa la ladra.

Successivamente è aiuto regista per il padre Dino dal 1974 fino al 1984, seguendo il genitore anche nel pluripremiato Profumo di donna con Vittorio Gassman e lavorando come montatore per il film Il commissario Lo Gatto con Lino Banfi.

i ragazzi della 3 c

Esordisce alla regia con un proprio film soltanto nel 1984 con Windsurf – Il vento nelle mani, mentre nel 1987 inizia a dirigere la fortunata serie televisiva de I ragazzi della 3°C, rimasta impressa nell’immaginario collettivo italiano anche nei decenni a seguire. Dopo aver diretto nel 1991 il film drammatico Pugni di rabbia con Ricky Memphis torna nel mondo della televisione, per poi affiancare il padre alla regia un’ultima volta nel 2005 con il documentario direct to video Rudolf Nureyev alla Scala.

I suoi due ultimi film sono stati i cinepanettoni con Massimo Boldi Matrimonio alle Bahamas e Matrimonio a Parigi, girati rispettivamente nel 2007 e nel 2011.

Contents.media
Ultima ora