×

Anna Frank come una vlogger: il Diario diventa videoracconto

Condividi su Facebook

E se Anna Frank avesse avuto una telecamera come una vlogger moderna? Il videoracconto.

AnnaFrankvideoracconto
AnnaFrankvideoracconto

Cosa avrebbe fatto Anna Frank se invece del Diario avesse avuto una telecamera? A raccontarlo attraverso un “videodiario” su YouTube sono stati coloro che gestiscono la casa di Anna Frank con il contributo di Every Media.

Anna Frank: il videoracconto su YouTube

Attraverso alcuni giovani attori La Casa di Anna Frank ha provato a rivisitare il celebre diario della giovane ragazza ebrea vittima delle persecuzioni naziste, e hanno realizzato un videoracconto in chiave semi-moderna. Anna Frank non si serve dunque di carta e penna – per raccontare la prigionia vissuta nel nascondiglio che i genitori avevano procurato per lei e per se stessi per scampare alle leggi di sterminio – ma di una telecamera.

A interpretare Anna Frank durante la sua vita nell’alloggio segreto sarà la 13enne olandese Luna Cruz Perez. Il videoracconto è stato realizzato al fine di avvicinare ulteriormente il giovane pubblico alla lettura del Diario tristemente divenuto celebre dopo la scomparsa di Anna nei campi di sterminio di Bergen-Belsen.

“Spero che molti giovani si lascino commuovere dal videodiario, che imparino a conoscere la storia della protagonista e inizino a pensare all’antisemitismo e alla discriminazione che sono in atto oggi.

Spero anche che il video incoraggi i giovani a leggere il diario di Anna, le sue bellissime lettere scritte”, ha spiegato il direttore della casa-museo di Amsterdam, Ronald Leopold. Attualmente il video racconto è su YouTube insieme ad altri capitoli di approfondimento, con sottotitoli in inglese, spagnolo, portoghese e tedesco.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media