×

Coronavirus, Sabrina Salerno contro il Governo: le parole

Condividi su Facebook

Sabrina Salerno si è scagliata con un duro sfogo contro il Governo per la gestione dell'emergenza Coronavirus.

SabrinaSalernogoverno
SabrinaSalernogoverno

Attraverso i social Sabrina Salerno si è detta contraria ad alcune delle misure imposte dal Governo per l’emergenza Coronavirus e si è detta perplessa per quanto riguarda alcuni dettagli della Fase due.

Sabrina Salerno contro il Governo

Sabrina Salerno si è sfogata via social per l’operato del Governo riguardo alla gestione dell’emergenza Coronavirus, e si è detta perplessa per alcune delle norme previste per quanto riguarda la Fase due: “Se venivano rispettate le distanze di sicurezza, le mascherine, avevano sanificato l’ambiente e fatto tutto quello che fanno magari in un’azienda con 300 persone, facendo entrare poi una persona alla volta o due alla volta, perché aprire il primo di giugno? Io non lo comprendo questo”, ha chiesto a proposito di molte attività che potranno riaprire da giugno, come i centri estetici probabilmente.

La cantante se l’è presa anche per i 600 euro che il Governo avrebbe messo a disposizione di tante persone che, durante l’emergenza, hanno avuto difficoltà ad arrivare a fine mese e ha affermato che questa cifra – quando è stata effettivamente rilasciata – non sarebbe stata comunque sufficiente: “I soldi, pochi che hanno ricevuto questi 600 euro sono stati veramente miracolati, ma la maggior parte non ha ricevuto un fico secco”, ha dichiarato la cantante.

In tanti sui social hanno apprezzato il suo interessamento e si sono schierati dalla sua parte, ed è fuor di dubbio che la fase 2 annunciata dal premier Giuseppe Conte abbia generato finora già numerosi malcontenti.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.