×

Quali sono gli influencer che hanno macinato follower nella quarantena?

La quarantena si è rivelata una grande opportunità per gli influencer: molti hanno guadagnato nuovi follower durante il lockdown.

influencer quarantena
influencer quarantena

Se il lockdown ha visto aumentare le visite ai quotidiani online, anche molti influencer hanno giovato della quarantena guadagnando nuovi follower. Sui social, oltre ai Ferragnez, ci sono personaggi che sono emersi per il loro aumento delle visite su Instagram, TikTok, Twitch o YouTube.

Chi sono?

Quarantena, influencer con più follower

Nonostante ci sia qualche nuovo arrivato, a dominare i social anche durante la quarantena sono stati gli influencer che da sempre registrano più follower. Sfruttando il lockdown, infatti, hanno saputo guadagnare con le loro stories e i loro video, l’attenzione di nuovi italiani.

Come riporta una ricerca di Open, al primo posto nella classifica degli influencer più seguiti durante la quarantena, ci sarebbero proprio i Ferragnez: Fedez, Chiara e il piccolo Leone hanno visto crescere la loro popolarità in modo esponenziale.

Ma proprio la Ferragni, nella sua biografia, diceva: “Io non volevo diventare famosa, non era questo il mio obiettivo. Però volevo fare qualcosa che avesse un senso”. Eppure ce l’ha fatta.

Già a marzo, con la donazione all’ospedale San Raffaele di Milano, la coppia aveva ottenuto grande visibilità. Chiara Ferragni, inoltre, nel mese di marzo è arrivata a realizzare 72,8 milioni di interazioni, fra like, commenti e condivisioni.

Fedez, invece, si è fermato a 17,2 milioni.

Gli influencer emergenti

Anche ridere e scherzare con la propria sorellina porta gioia in un momento difficile: così il profilo Instagram di Federico “Tuzzo” Patuzzi (TuzzoTuzzo) ha guadagnato nuove visite.Questo ragazzo, in altre parole, tenta in ogni modo di farsi notare da Elettra Lamborghini e spera – un giorno – di realizzare un video insieme a lei. Elettra, infatti, è anche la cantante preferita della sorella, Susi, che è affetta dalla sindrome di Down.

Dario Moccia, invece, ha spopolato con i suoi video pubblicati su Youtube riguardo la nascita e lo sviluppo della cultura Nerd. Una sorta di Alberto Angela che si districa nelle retrovie dei cervelloni. Sbarcando su Twich, però, i suoi contenuti sono cambiati radicalmente: con un cast formato dalla fidanzata Angela e da alcuni amici di infanzia, ha lanciato una raccolta fondi tra i suoi follower, riuscendo a raccogliere oltre 27 mila euro da donare in beneficenza per acquistare dei respiratori.

Non dimentichiamo infine i fitness influencer, che durante il lockdown hanno visto un’impennata di visite. L’obbligo di restare in casa, infatti, ha costretto molti italiani a rimanere in forma utilizzando quei pochi strumenti di cui disponevano nelle loro abitazioni. E dunque via libera a sessioni di fitness, zumba e addominali.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora