×

Michael Bublé col figlio Noah guarito dal cancro: “Nostro supereroe”

In una recente diretta Instagram, Michael Bublé ha mostrato il piccolo Noah di 6 anni, oggi guarito dal cancro al fegato che lo colpì nel 2016

michael bublé
michael bublé

Già in passato Michael Bublé aveva dichiarato di non dare nessun peso alla carriera in relazione al tempo che passa con la sua famiglia. Lo stesso concetto è dunque tornato a espletarlo nel corso di un’intervista, quando raccontò ai fan il tour che lo porterà di nuovo in scena, anche in Italia.

Ovviamente al momento le date dei suoi concerti sono tutte state ridimensionate per via dell’emergenza coronavirus. Pertanto, ora più che mai, si ripresenta la sua necessità primaria, ovverosia quella di restare vicino a sua moglie e ai suoi figli. In particolare al piccolo Noah, oggi di 6 anni, che fu colpito da un tremendo cancro al fegato nel 2016, ma da cui ora è fortunatamente guarito.

Michael Bublé: orgoglio di padre

Noah è di fatto riapparso in un recente video postato da Michael Bublé e da sua moglie Luisana su Instagram. In esso i due coniugi stavano raccontando ai follower come stanno vivendo la loro quarantena in casa con i figli, quando all’improvviso si è sentita proprio la voce del piccolo Noah. Il cantante lo ha quindi invitato a presentarsi nella clip, per poi parlare dei desideri del bambino. “Sapete cosa vuole fare da grande? Non vuole essere un attore o cantare, ma vuole nuotare con gli squali”, ha così precisato l’artista.

Per poi aggiungere con fermezza: “È lui il nostro supereroe, è stato per noi motivo di ispirazione”.

Noah si è quindi mostrato sorridente mentre abbracciava con grande affetto il padre e la madre. Proprio in virtù di questo dramma famigliare, era addirittura trapelata la voce che Michael Bublé avesse intenzione di abbandonare le scene.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora