×

4 Ristoranti: concorrente vittima di telefonate omofobe

Condividi su Facebook

Un concorrente di "4 Ristoranti" di Alessandro Borghese è stato sommerso da telefonate omofobe dopo aver partecipato allo show

4 ristoranti
4 ristoranti

Mariano Scognamiglio è originario di Napoli, ma vive ad Arezzo da oltre dieci anni. Per circa un quarto di secolo ha fatto teatro, divenendo anche uno dei protagonisti di Un posto al sole nei panni di un medico. Da diverso tempo, ad ogni modo, l’eccentrico artista ha deciso di allontanarsi dal mondo dello spettacolo per dedicarsi interamente alla sua grande passione, ossia la cucina.

Da titolare e chef del “Ristorante di Mariano”, l’ex attore ha dunque preso parte la scorsa settimana a 4 Ristoranti di Alessandro Borghese. Così Mariano, che sta prendendo la sua terza laurea, ha partecipato al programma di Sky insieme al compagno Gianfranco, che oggi lavora con lui dopo aver operato per un lungo periodo nel settore dell’alta moda.

4 Ristoranti: accuse omofobe

Da quando Mariano e Gianfranco hanno però partecipato al fortunato show di Sky, si sono purtroppo visti sommersi da una valanga di telefonate omofobe.

Lo stesso Scognamiglio ha denunciato la triste vicenda sul suo profilo Facebook, lasciando completamente attoniti moltissimi utenti nonché fan del programma.


Oltre alle invettive degli haters, ad ogni modo, tanti sono stati i commenti di solidarietà per Mariano Scognamiglio e il suo compagno.

Tra di essi anche quello di Chimera Arcobaleno Arcigay di Arezzo, che si è affiancata nella presa di distanza dalle offese omofobe e dagli attacchi telefonici che l’uomo ha ricevuto. “L’ignoranza e l’intolleranza vengono fuori a ogni occasione, non ci stancheremo mai di ripetere che servono tutele e formazione per il rispetto di ogni differenza”. Così ha dunque precisato l’associazione nella sua personale difesa, a cui tutti noi ci associamo senza dubbio alcuno.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.