×

Emis Killa scatena la polemica: le risposta che non piace ai fan

Emis Killa ha risposto in modo provocatorio a una domanda dei fan sui social: le parole del rapper che hanno scatenato la polemica

emis killa
emis killa

È stata sufficiente una questa semplice domanda per scatenare la polemica nei confronti di Emis Killa. Al rapper milanese è stato chiesto nel dettaglio se oggi ha ancora senso l’aggettivo femminile, al che lui ha risposto: “A meno che non vi piacciano le donne con i peli, che parlano come gli uomini, sì.

Adesso aspetto le femministe che mi romperanno i cogl**””. Detto, fatto, la sua bacheca è stata inondata da critiche e insulti che anche la metà bastavano!

Emis Killa criticato dai fan

In molti hanno intravisto nella risposta provocatoria del cantante una precisa mossa per far tornare a parlare di sé. Del resto Emis Killa non è nuovo a questo tipo di uscite, soprattuto nei confronti del gentil sesso. Circa un anno fa, come molti ricorderanno, aveva per esempio dichiarato che alle donne non dovrebbero mai puzzare le ascelle.

Anche in quell’occasione venne inondato da accuse, giudicando le sue parole come veri atti di misoginia pura.

La difesa di Emis Killa si è dunque appellata al fatto di poter esprimente liberamente le proprio idee, senza per questo venire giudicato maschilista o ipocrita. Ma le rimostranze dei fan sono state assidue, tanto da portare molti a giudicarlo arretrato nelle proprio posizioni. “Qualcuno tolga Instagram, anzi direttamente il telefono ad Emis Killa”, ha scritto per esempio un utente, seguito da un altro: “Ho sempre ascoltato le sue canzoni, a livello umano però no comment”.

Nel frattempo il rapper di Vimercate ha dapprima cercato di smorzare la polemica. Poi ha preferito lasciare la conversazione virtuale ai soli follower, decidendosi per una passeggiata all’aperto.

Contents.media
Ultima ora