×

Eleonora Daniele commossa dal gesto della Venier: “Sei straordinaria”

Condividi su Facebook

Eleonora Daniele si é commossa per la dolce dedica della sua amica Mara Venier per festeggiare la nascita della piccola Carlotta.

Eleonora Daniele commossa

Eleonora Daniele commossa per le parole di Mara Venier. La conduttrice ha da pochi giorni dato alla luce la sua prima figlia, Carlotta. Tra i personaggi dello spettacolo che più le sono stati vicini c’è sicuramente Mara Venier. La padrona di casa di Domenica In, nel corso dell’ultima puntata andata in onda il 31 maggio, ha mandato in onda un commuovente filmato dedicato alla Daniele.

In studio era evidente la gioia e la felicità di Mara che, visto il grande affetto che la lega ad Eleonora, sarà anche la madrina di Carlotta. Era stata proprio lei a chiederlo durante una sua intervista. La conduttrice di Storie Italiane, da tanti anni cercava di avere un bambino. Si era sposata con l’imprenditore Giulio Tassoni lo scorso settembre dopo più di dieci anni di fidanzamento.

Eleonora Daniele commossa

Nel giro di nemmeno un anno Eleonora ha finalmente raggiunto ciò che cercava da tanto tempo. Dopo la morte del fratello Luigi, affetto da autismo, nel 2015, per la Daniele era cambiato un po’ tutto. Tutti ricordiamo quando, lo scorso 7 gennaio, la Daniele aveva annunciato la sua gravidanza in chiusura di una puntata del programma di Rai 1. ”Voglio concludere questa puntata con una notizia bellissima… sono incinta”. Da subito l’affetto e la gioia per questa notizia hanno preso il sopravvento.

Tanti i commenti di gioia da parte dei follower che la seguono sui social. “Voglio salutare Eleonora Daniele, voglio salutare lei e Giulio che sono diventati genitori di Carlotta. Li voglio salutare con questo filmato”. Così la Venier ha introdotto un breve ma intenso video che riprende i momenti più importanti e significativi della vita di Eleonora.

Mara Venier e la dedica a Carlotta

Immediato il ringraziamento di Eleonora Daniele che, attraverso il suo profilo Instagram, ha scritto: “Grazie alla madrina del cuore per questo filmato che mi ha fatto commuovere oggi.

Sempre straordinaria: grazie Mara per questa bellissima sorpresa che ho visto nella tua ‘Domenica In’ di successo con la nostra Carlotta tra le braccia. Fra un po’ battezziamo”. Mara è sempre stata vicina alla Daniele: era stata proprio lei, tramite una foto ad annunciare la nascita, un po’ insolita, di Carlotta. Dopo la consueta puntata quotidiana di Storie Italiane, la conduttrice è entrata in travaglio intorno alle 18, mentre era un redazione.

Stava lavorando alla realizzazione della puntata del giorno seguente. Carlotta però ha preso il sopravvento ed è voluta venire al mondo. Insomma tra le due donne vi è un rapporto davvero invidiabile. Appena starà bene, quasi sicuramente, la mamma della piccola Carlotta sarà ospite da Mara Venier. Per il momento si godrà in privato la gioia che tanto aspettava.

Visualizza questo post su Instagram

Grazie alla madrina del cuore @mara_venier , per questo filmato che mi ha fatto commuovere oggi, sempre straordinaria: grazie Mara per questa bellissima sorpresa che ho visto nella tua @domenicainrai di successo con la nostra Carlotta tra le braccia… sei speciale .❤️ non è da tutti i giorni emozionarsi così !!! @raiunoofficial #fraunpolabatteZZIAmo!!!!! @nicolacarraro

Un post condiviso da Eleonora Daniele Official (@eleonora_daniele_official) in data: 31 Mag 2020 alle ore 8:56 PDT

Antonio Maione, 21 anni, studia Giurisprudenza all'Università Federico II. Appassionato di giornalismo e televisione, si interessa al gossip e alla cronaca rosa, con uno sguardo all'attualità nazionale e internazionale. Collabora con Blasting News.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonio Maione

Antonio Maione, 21 anni, studia Giurisprudenza all'Università Federico II. Appassionato di giornalismo e televisione, si interessa al gossip e alla cronaca rosa, con uno sguardo all'attualità nazionale e internazionale. Collabora con Blasting News.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.