×

Brigitte Nielsen litiga col figlio: l’appello di Killian dalla D’Urso

Killian ha deciso di lanciare un appello alla madre Brigitte Nielsen dopo il litigio di un anno fa: le parole del giovane a Live - Non è la D'Urso

brigitte nielsen col figlio killian
brigitte nielsen col figlio killian

Nel corso dell’ultima puntata di Live, Barbara d’Urso è tornata a occuparsi di alcune famiglie Vip in guerra tra loro. Così la partenopea ha ospitato in studio anche Killian Nielsen, figlio della popolarissima attrice Brigitte. Quest’ultima ha infatti troncato i rapporti con il ragazzo da circa un anno, bloccandolo addirittura su WhatsApp.

Killian si è però detto stanco della situazione e ha così approfittato del programma di Canale 5 per lanciare un appello alla madre.

Brigitte Nielsen: l’appello di Killian

Stando alla versione data da Killian, i problemi con sua madre sarebbero stati causati da alcuni fattori economici nonché dalla sua dipendenza dall’alcol. Per fortuna oggi il 30enne sembra essere uscito dal tunnel, ma la cosa ha lasciato tuttavia dei segni nella sua vita affettiva.

Killian è riuscito a riprendersi grazie all’aiuto della fidanzata Fabiana, ma non ha trovato lo stesso sostengo nei suoi famigliari, men che meno nella madre Brigitte Nielsen.

“Non vedo l’ora di vederti. Ci sono stati tanti problemi, ma tutte le cose si possono risolvere. Ti voglio bene”, ha dunque dichiarato Killian a Live – Non è la D’Urso. Nato nel 1989, Killian è il secondogenito dell’attrice, nato dalla relazione di quest’ultima con Mark Gastineau, ex giocatore di football americano.

Killian ha scoperto la vera identità del padre a 8 anni, incontrandolo solo una volta. Brigitte Nielsen ha poi altri quattro figli: Julian, Aaron, Raoul e la piccola Frida, nata nel 2018 dall’amore per l’attuale compagno Mattia Dessì.

Contents.media
Ultima ora