×

Spongebob è gay? Nickelodeon scatena il dubbio

Un unica domanda sul famoso personaggio marino della Nickelodeon: Spongebob è gay? La risposta dell'autore e la campagna LGBT.

spongebob gay

Il famoso Spongebob è gay? In occasione del Pride Month, Nickelodeon ha pubblicato sui social un post con la spugna marina per celebrare la comunità LGBT. Molti hanno creduto in un “coming out” da parte degli autori sul personaggio animato.

Spongebob è gay?

In occasione del Pride Month, l’azienda produttrice del cartoon Spongebob, Nickelodeon, ha pubblicato sui social una foto del simpatico personaggio marino per celebrare la comunità LGBT. Nell’immagine appare Spongebob insieme a Swoz Schwartz e Avatar Korra davanti ad un simpatico sfondo arcobaleno. Secondo molti utenti, questa potrebbe essere “una dichiarazione”, un coming out sulla sessualità della “spugna”.

Il delirio sui social

Il post con Spongebob è stato condiviso più di 90.000 volte ed è diventato un vero e proprio trend topic. Ad alimentare i dubbi anche l’accostamento di Spongebob con Schwartz, che è transgender, come l’attore che lo ha interpretato e Korr, bisessuale, come dichiarato dai suoi autori. In realtà, però, l’autore di Spongebob, il compianto Stephen Hillenburg ha dichiarato che la creatura è assessuata, quindi nè etero nè gay.

Il cartone è arrivato fino a quasi 300 episodi ed è il quinto serial animato americano tra i più longevi di sempre. Il successo ha spinto i creatori a creare dei lungometraggi dedicati. Due sono già usciti nel 2004 e nel 2015. Il terzo, “Spongebob- Amici in fuga” uscirà ad agosto nelle sale americane, ma a causa dell’emergenza covid-19 si pensa anche ad un’uscita in streaming e/o VOD.

Contents.media
Ultima ora