×

Cesare Cremonini, polemica per le affermazioni sulla domestica moldava

Condividi su Facebook

È polemica per le recenti affermazioni di Cesare Cremonini in merito alla sua domestica moldava: "È pagata e quindi possono far cambiare il suo nome".

cremonini-cattelan

È polemica per alcune affermazioni fatte da Cesare Cremonini nell’ultima puntata del programma televisivo E poi c’è Cattelan, che hanno attirato sul cantante bolognese pesanti accuse di razzismo e di classismo nei confronti della sua domestica. Intervistato da Alessandro Cattelan, l’ex frontman dei Lunapop ha infatti parlato di come abbia ribattezzato con un nuovo nome la sua donna delle pulizie moldava, dichiarando che se si paga una persona che lavora a casa tua si ha tutto il diritto di poter cambiare loro il nome.


Cremonini, polemiche per le frasi sulla domestica

Durante uno scambio di battute con Cattelan, Cremonini esordisce parlando del nuovo nome con cui ha battezzato la sua donna delle pulizie: “Ho pensato alla mia donna delle pulizie che si chiama Emilia.

Non è vero non si chiama Emilia. Lei è moldava e io ho preteso, in onore della mia terra di chiamarla Emilia. Io voglio chiamare anche mia figlia Emilia. Ognuno dovrebbe chiamare le persone come crede, soprattutto le persone che entrano in casa tua. Sono pagate e quindi possono far cambiare il loro nome.

Parole che hanno fatto trasalire numerosi utenti sui social network, indignati di come il cantante possa aver parlato con così tanta leggerezza di quella che a molti è apparsa la disumanizzazione di una persona. Diverse critiche sono inoltre piovute anche sul conduttore Alessandro Cattelan, reo di non aver preso le distanze dalle affermazioni di Cremonini, ma anzi di aver esplicitamente riso alle battute del cantante.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.