×

Pago, lo sfogo sul padre: “Fu condannato ingiustamente”

Condividi su Facebook

Pago si è sfogato a mezzo social e ha rivelato la tragica scomparsa di suo padre, arrestato ingiustamente.

Pagopadre
Pagopadre

Dopo la recente rottura da Serena Enardu Pago è tornato a sfogarsi a mezzo social. Questa volta sembra che il cantante sia stato vittima di voci false riguardanti un suo possibile ingresso a Tale e Quale Show.

Pago: lo sfogo

Pago ha affidato ai social un suo sfogo per alcune fake news che sarebbero state messe in giro a proposito di una sua presunta partecipazione alla nuova edizione di Tale e Quale Show.

Solo pochi giorni fa infatti circolava la notizia che l’ex moglie del cantante, Miriana Trevisan, avesse confermato la sua partecipazione allo show condotto da Carlo Conti. Pago si è sfogato a mezzo social affermando che su di lui verrebbero messe in giro continuamente notizie false. Il cantante ha anche velatamente menzionato la sua ex, Serena Enardu, di cui si è lungamente dibattuto negli scorsi mesi (lei aveva cercato di riconquistarlo entrando nella casa del Grande Fratello Vip).

Visualizza questo post su Instagram

Quando ti siedi in un posto meraviglioso come questo inizi a pensare sempre a quanto bella è la vita ma soprattutto quanto più bella sarebbe stata se le cose fossero quasi sempre andate per il verso sperato. Così mi chiedo come mai non succede , forse perché non ci impegniamo abbastanza? O forse perché ci sono gli altri che ce lo impediscono? Insomma di chi è la colpa ? Nostra? Di un destino già scritto? Oppure è solo il fato a deciderlo? È vero che a volte tu stesso dai per scontato che sia tutto apposto mentre invece non lo è…e tutto va a puttane 😔, ma poi è anche vero che molte volte le persone si impegnano a dire cose su di te senza averne alcun diritto creandoti non pochi disagi 😡 Prendete me per esempio , tra una batosta e l’altra pensavo di essere stato chiaro senza dire niente e invece ? Ho detto questo, ho fatto quell’altro, addirittura faró un programma televisivo, dicono .. ed io lo spero! Ma ecco , dovremmo ogni volta riprendere le notizie su di noi false e rettificarle , ma perché ? Il problema non sono io , cioè , sarei io se lo dicessi io ma se questo non è accaduto perché dovrei ogni volta perdere del tempo con chi continua ad attribuirmi cose non vere? E le testate web che scrivono “A” sui personaggi anche se in realtà hanno sentito “B”? Che lasciano intendere con dei titoli super fake il contrario della verità per farti cliccare sopra un link? Per me è incomprensibile , non solo loro che lo fanno ma in primis gli altri che ci credono , anche perché se crediamo a ciò che non sentiamo e non vediamo ognuno può farci apparire come meglio crede , mettendoci in bocca parole mai dette , frasi mia scritte , gesti mai fatti! Bisogna credere sempre e soltanto a ciò che si vede e si sente , questo me lo ha insegnato la vita , sopratutto quella di mio padre, che per questo motivo fu accusato e condannato ingiustamente ad anni di prigione per poi morire difendendo il proprio onore e la propria famiglia! Bisogna credere soltanto a ciò che vediamo e sentiamo … a meno che non si tratti di una favola….a quelle io ci credo ancora ❤️ #buongiornoatutti😘 ##pago #pacificosettembre #vagabondoperamore #tulosai #pagolosa

Un post condiviso da Pago (@pagoufficiale) in data: 14 Lug 2020 alle ore 1:11 PDT

Pago si è sfogato anche per il destino di suo padre che a suo dire sarebbe stato ingiustamente arrestato e condannato. “Fu accusato e condannato ingiustamente ad anni di prigione per poi morire difendendo il proprio onore e la propria famiglia”, ha affermato il cantante.

In passato, nel salotto televisivo di Silvia Toffanin, Pago ha rivelato che il padre sarebbe stato arrestato quando lui aveva soltanto 13 anni ma non ha mai confessato cosa sarebbe realmente accaduto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.