×

Chiara Ferragni agli Uffizi di Firenze, visite +24%: molti giovani

Chiara Ferragni agli Uffizi di Firenze, visite in aumento del 24% e diversi giovani interessati. I Ferragnez danno una mano al turismo.

Chiara Ferragni a Firenze, visite agli Uffizi in crescita
Crescono le visite agli Uffizi di Firenze per la presenza di Chiara Ferragni.

Nel weekend del 18 e 19 luglio 2020, Chiara Ferragni e consorte sono andati agli Uffizi di Firenze: visite in aumento dopo la loro gita. Al di là delle polemiche per l’outfit della fashion blogger durante il tour culturale, cresce il numero dei visitatori del celebre museo fiorentino e nella bellissima città.

Chiara Ferragni a Firenze, gli Uffizi ringraziano

Su Twitter e su Instagram, gli Uffizi sono trend topic e ben 9.312 visitatori si sono recati in galleria proprio quando erano presenti i Ferragnez. “Una stima del +24% rispetto al weekend precedente, quando erano stati 7.511″, si legge in una nota del direttore Eike Schmidt, entusiasta per l’affluenza migliorata.

Oltre a questo, c’è stato un vero e proprio boom di giovani in visita al museo, con 3.600 accessi tra bambini e ragazzi fino a 25 anni contro i 2.839 del fine settimana prima.

“Dunque, stavolta sono venuti a trovarci 761 ragazzi in più, con un aumento del 27%”, riporta Schmidt, “In questo weekend abbiamo visto, letto e sentito un sacco di tuttologi che ci hanno insegnato di tutto e di più. Alla luce di questi numeri posso solo dire che mi dispiace per loro”.

I Ferragnez rilanciano il turismo

La coppia composta da Chiara Ferragni e il cantante Fedez fa bene al turismo, insomma.

Sin dall’avvento della fase 2 dell’emergenza Coronavirus, l’influencer è stata invitata a recarsi presso diversi siti d’interesse storico e culturale, oltre che di valore a livello turistico. La prima gita compiuta dai Ferragnez è stata quella alle Cinque Terre in Liguria, per poi passare ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina.

Contents.media
Ultima ora