×

Amber Heard accusa Johnny Depp: “Ha minacciato di uccidermi”

Amber Heard ha accusato l'ex marito Johnny Depp di volerla uccidere.

Amber Heard e Johnny Depp
Amber Heard e Johnny Depp

Amber Heard accusa Johnny Depp di averla minacciata di morte. La disputa tra i due ex coniugi continua e le accuse diventano sempre più pesanti. L’attrice, parlando con il The Sun, aveva spiegato che l’ex marito è un uomo che picchia le donne.

L’attore si è stancato di ricevere tutti questi commenti negativi e ha deciso di passare alle vie legali e di andare in tribunale. Nell’ultima confessione della Heard, però, è uscito fuori che Depp l’avrebbe più volte minacciata, dopo essere diventato violento nella fase della separazione. L’uomo le avrebbe anche rivolto commenti molto offensivi sul suo aspetto fisico.

Amber Heard contro Johnny Depp

Secondo quanto riportato da Amber Heard, l’attore avrebbe usato più di una volta una minaccia di morte per rivolgersi a lei.

L’attrice ha anche voluto smentire la sua dipendenza da alcol e droga, sottolineando di non aver mai fatto uso di eroina e cocaina e di bere vino molto raramente. “L’abuso fisico includeva pugni, schiaffi, calci, colpi alla testa e soffocamento. Mi tirava i capelli spingendomi a terra e mi lanciava contro degli oggetti, in particolare vetri di bottiglie” ha dichiarato Amber Heard in tribunale.

Dopo questi episodi, secondo quanto riportato dalla donna, Johnny Depp tornava in sé ed incolpava un ipotetico alter ego che lui definiva “mostro”.

Gli avvocati di Johnny Depp hanno spiegato che la coppia si sarebbe scontrata sull’accordo matrimoniale. L’attrice ha spiegato di non essere mai stata interessata ai suoi soldi, mentre l’attore le aveva detto che avrebbe strappato l’accordo matrimoniale e che la sua unica via di uscita sarebbe stata la morte. L’attore ha negato tutte le accuse di abusi fisici e verbali.

Contents.media
Ultima ora