×

Sonia Bruganelli, bufera social: critiche per la moglie di Bonolis

Nuove critiche per Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, finita al centro della bufera social.

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, è di nuovo finita nel vortice di una bufera social che non accenna a placarsi. La donna, che è stata fotografata al mare vestita, molto spesso finisce in pasto agli haters e viene criticata costantemente sul suo profilo Instagram.

In questa occasione la moglie del conduttore sarebbe colpevole di aver pronunciato una frase che a detta di molti utenti sarebbe fuori luogo. Una frase che è stata sicuramente frutto della spontaneità della donna, che non si è mai lasciata abbattere dalle tante critiche che riceve quotidianamente.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi) in data: 19 Lug 2020 alle ore 12:16 PDT

Sonia Bruganelli nella bufera social

Sonia Bruganelli, che ha parlato anche di Coronavirus, ha fatto una diretta Instagram per annunciare che suo marito Paolo Bonolis avrebbe commentato la partita tra Roma e Inter, ma all’inizio del video si è un po’ impappinata mentre parlava. Il conduttore, con la sua solita meravigliosa ironia, ha subito chiesto alla moglie se era ubriaca. “No, sto cercando di parlare correttamente ma mi risulta molto difficile, sono stanca perché ho preso un sacco di sole” ha risposto lei, completamente priva di qualsiasi malizia.

La risposta ha subito scatenato il web.

Gli utenti si sono immediatamente scagliati contro Sonia, scrivendole numerosi commenti in cui mostravano tutto il loro disaccordo con le sue parole. “Vai a lavorare, ti faccio vedere cos’è la stanchezza” ha scritto un utente. “Quella dovrebbe zappare la terra” ha scritto un altro. Le critiche sono state davvero tante, come sempre, ma c’è anche qualcuno che ha voluto prendere le sue difese. “Scusa ma uno non può esprimere un pensiero, tra l’altro vero, che subito attaccate? Brucia il c..o e la bocca sparla” ha scritto un utente in sua difesa.

Contents.media
Ultima ora