×

Lutto nella moda: Francesco Scervino morto per shock anafilattico

Condividi su Facebook

Il padre di Toni Scervino è morto a causa di alcune punture di vespe.

ToniScervino
ToniScervino

Il padre dello stilista Toni Scervino, Francesco Scervino, è tragicamente scomparso a 85 anni il 23 luglio a causa di alcune punture di vespe. Immediato l’arrivo dei soccorsi, che purtroppo ha potuto solo constatare il decesso dell’uomo per shock anafilattico.

Francesco Scervino morto: i dettagli

Lo stilista Toni Scervino, fondatore insieme allo stilista Ermanno Daelli della casa di moda Ermanno Scervino, ha perso suo padre Francesco. L’uomo, che si era recato nel giardino del suo agriturismo a a Baratti per svolgere alcuni lavori di giardinaggio, sarebbe stato punto da alcune vespe e immediatamente avrebbe avuto uno shock anafilattico. All’arrivo dei sanitari purtroppo non ci sarebbe stato nulla da fare.

A quanto si apprende dalle prime indiscrezioni circolate in rete il cuore dell’uomo non avrebbe retto, nonostante gli siano state fatte delle immediate applicazioni di cortisone. Francesco Scervino si era ritirato in un agriturismo immerso nella campagna dopo la sua pensione e lì era solito svolgere alcuni lavori di manutenzione o di giardinaggio, come appunto stava facendo prima della sua scomparsa. La tragedia si sarebbe consumata difronte ad alcuni ospiti della struttura e alla governante, che avrebbe allertato per prima i soccorsi.

Per il momento sui social la maison Ermanno Scervino non ha rilasciato comunicati a proposito della tragica vicenda, anche se sicuramente saranno molte le manifestazioni d’affetto e di cordoglio ricevute dall’imprenditore Toni Scervino in queste ore. La nota casa di moda è stata fondata nel 2000 da Toni Scervino e dallo stilista Ermanno Daelli.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.