×

Io e Te, Luca Barbareschi in lacrime: “Aiutatemi”

Luca Barbareschi non è riuscito a trattenere le lacrime, e ha lanciato un appello alle istituzioni.

LucaBarbaraeschilacrime
LucaBarbaraeschilacrime

Luca Barbareschi ha avuto una violenta crisi di pianto durante la sua partecipazione al programma condotto da Pierluigi Diaco, Io e Te.

Luca Barbareschi in lacrime: i motivi

Dopo aver assistito a un filmato riguardante la sua carriera nel mondo dello spettacolo Luca Barbareschi è scoppiato in lacrime a Io e Te.

L’attore, proprietario del teatro Eliseo, ha spiegato di esser scoppiato a piangere per la difficile situazione in cui verte il suo teatro (specialmente ora, a causa dell’emergenza Coronavirus). Nel corso degli anni Barbareschi ha lanciato diversi appelli alle istituzioni affinché contribuissero per cercare di tenere in vita l’Eliseo, ma questa volta l’attore si è detto certo che chiuderà.

“Aiutatemi a non chiudere l’Eliseo”, ha detto Barbareschi, scosso dalle lacrime.

Sto combattendo una battaglia da 5 anni e ci ho messo di tasca mia 14 milioni di euro, 7 per comprare il Teatro Eliseo e 7 per ristrutturarlo. L’ho fatto per dare un servizio alla comunità e ridare vita ad un luogo che è una banca di emozioni”, ha affermato l’attore.

In passato, ha spiegato Barbareschi, avrebbero aderito ai suoi appelli per cercare di salvare il teatro dalla chiusura anche i grandi del cinema (tra cui Steven Spielberg).

Purtroppo dalle istituzioni non sarebbe mai giunto un riscontro positivo.

“Pensavo che una volta arrivato alla mia età, ho 64 anni, qualcuno mi avrebbe detto ‘grazie’ o mi avrebbe chiamato maestro. Invece devo combattere per tenere aperto l’Eliseo”, ha dichiarato l’attore nel salotto televisivo di Io e te, tra le lacrime, dopo aver assistito a un video sulla sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo.

Contents.media
Ultima ora