×

Il padre di Britney Spears contro il FreeBritney: “Buffonata”

Condividi su Facebook

Insulti e minacce di morte a Jamie Spears: il padre di Britney Spears si è sfogato contro il movimento FreeBritney.

BritneySpearspadre
BritneySpearspadre

Il padre di Britney Spears, Jamie Spears, ha replicato alla bufera e agli attacchi sorti contro di lui a seguito del processo che lo ha visto richiedere (ed ottenere) la custodia giuridica della figlia. Spears, secondo i fan, avrebbe anche a disposizioni ingenti somme di denaro appartenenti a Britney Spears.

Britney Spears, la replica del padre

A settembre Britney Spears e suo padre Jamie finiranno per la seconda volta in tribunale, dove i giudici dovranno stabilire se acconsentire a far sì che il genitore della cantante continui a mantenere la sua custodia. Secondo i rumor in circolazione la custodia di Britney da parte di Jamie Spears avrebbe “tarpato le ali” alla cantante, che non sarebbe più libera di creare la musica che vuole o di gestire il proprio patrimonio (oltreché di badare liberamente ai propri figli).

Jamie Spears ha ottenuto la custodia dopo che la cantante ha avuto un esaurimento nervoso, e dopo la nascita del movimento Free Britney ha replicato personalmente contro tutti coloro (compresa Chiara Ferragni) che nei giorni scorsi hanno chiesto “la liberazione” della cantante:

“Le persone dovrebbero farsi gli affari propri, questo movimento è una buffonata. Tutti questi teorici della cospirazione non sanno nulla. Il mondo non ha idea di quello che è la realtà.

Spetta al tribunale della California decidere cosa è meglio per mia figlia. Non sono affari di nessun altro. Che sia chiara questa cosa. Nessuno sta rubando la fortuna di mia figlia. Devo segnalare ogni centesimo speso in tribunale ogni anno. Come diavolo avrei fatto a rubare qualcosa?”, ha affermato Jamie Spears, che a causa della vicenda giudiziaria avrebbe addirittura ricevuto minacce di morte da parte dei fan di sua figlia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.