×

Scherzi A Parte: Pio e Amedeo alla conduzione?

Condividi su Facebook

Secondo il settimanale Chi, alla guida di Scherzi A Parte approderà un famoso duo comico.

I palinsesti della prossima stagione televisiva di Mediaset sono ormai definiti. Manca meno di un mese al ritorno delle trasmissioni storiche delle reti del Biscione. I dirigenti, però, stanno guardando già anche ai mesi invernali. In particolare, Canale 5 starebbe pensando di mandare in onda una nuova edizione di uno dei programmi più amati dal pubblico televisivo: Scherzi A Parte.

Lo show basato sugli scherzi manca dai palinsesti dallo scorso 2018. In quella occasione, alla guida del programma ci fu Paolo Bonolis. Pare che, i dirigenti Mediaset, per la nuova edizione, stiano pensando ad un cambio di guida. A fornire un’anticipazione clamorosa è stato il settimanale Chi, diretto dal conduttore del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini. Alla conduzione, infatti, potrebbe approvare un duo comico tra i più divertenti e amati dagli italiani.

Scherzi A Parte cambia conduttore?

I comici foggiani Pio e Amedeo, scoperti e lanciati da Maria De Filippi, forti di un contratto che garantiva la messa in onda di un programma tutto loro, potrebbero condurre Scherzi a parte. In questi giorni la produzione sta realizzando gli scherzi che andranno in onda nella prossima edizione. Ma che fine ha fatto Paolo Bonolis, che ha presentato la scorsa stagione? C’è forse maretta in Mediaset con il conduttore dei record?”.

Questa è l’indiscrezione che riporta il settimanale Chi. Pio e Amedeo, sicuramente, saprebbero trovare la chiave giusta e ridare luce ad uno show che, con il passare delle edizioni, sembra essersi un po’ arrugginito. Scherzi A Parte dovrebbe andare in onda, durante il periodo natalizio, subito dopo la fine della quinta edizione del Grande Fratello Vip.

Antonio Maione, 21 anni, studia Giurisprudenza all'Università Federico II. Collabora con Blasting News e con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonio Maione

Antonio Maione, 21 anni, studia Giurisprudenza all'Università Federico II. Collabora con Blasting News e con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.