×

Un posto al sole in lutto: il dolore degli attori e della troupe

Condividi su Facebook

Tutto il cast e la troupe di Un posto al sole sono in lutto per la scomparsa di un attrezzista e macchinista.

Marco Malapelle
Marco Malapelle

Il cast e la troupe di Un posto al sole sono in lutto, per la scomparsa di Marco Malapelle, attrezzista e macchinista che lavorava con grande passione dietro le quinte. Un ragazzo molto giovane, scomparso a causa di un brutto male, che aveva l’aspirazione di diventare un attore.

Marco Malapelle ha partecipato anche ad altre produzioni, come L’Amica Geniale, i concerti di Liberato e anche gli sketch dei The Jackal. Era una ragazzo molto giovane che amava moltissimo il suo lavoro e la sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto nella sua famiglia, tra i suoi amici e tra i suoi colleghi.

Un posto al sole in lutto

Un momento molto triste per tutti coloro che lavorano ad Un posto al sole, che hanno saputo della scomparsa di Marco Malapelle, attrezzista e macchinista, ma anche aspirante attore.

Il ragazzo aveva un soprannome, lo chiamavano “O Gemello“, perché anche il fratello gemello Carmelo lavorava in quell’ambiente. I due avevano un legame davvero molto forte e spesso venivano scambiati. Marco era molto giovane e nel suo futuro sognava una carriera da attore, tanto che aveva iniziato a fare la comparsa. I suoi parenti, i suoi amici e i suoi colleghi hanno voluto salutarlo anche sui social network.

Marco faceva parte della manovalanza, era uno di quelli che agiva dietro e non davanti alla macchina da presa.

‘O gemello faceva parte dell’anima dei film, quello che difficilmente riuscivi a leggere nei titoli di coda ma che è fondamentale per la realizzazione di una produzione cinematografica, fondamentale come gli attori protagonisti. Ci tengo a precisare questa cosa perché conoscendolo so che avrebbe preferito che si parlasse di lui per quello che realmente ha svolto sul campo. Questo ragazzo amava quello che faceva e lo faceva in modo superlativo, perché nei titoli di coda c’è gente che lavora e senza di loro i film non possono essere realizzati” ha scritto l’attore Vincenzo Pirozzi.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.