×

Filippo Bisciglia racconta la malattia: “Esperienza che mi ha segnato”

Condividi su Facebook

Filippo Bisciglia parla della malattia di cui ha sofferto da piccolo.

Filippo Bisciglia
Filippo Bisciglia

Filippo Bisciglia racconta la malattia di cui ha sofferto e stupisce tutti i suoi fan. Il conduttore di Temptation Island, che ha passato il timone ad Alessia Marcuzzi, è stato ospite della trasmissione Io e Te di Pierluigi Diaco e ha parlato della sua vita privata e della sua infanzia.

Filippo ha parlato anche del successo che è riuscito ad ottenere grazie alla conduzione del reality show, soprattutto durante questa settima edizione, che è stata molto seguita. Anche in questa occasione l’uomo ha ringraziato Maria De Filippi per avergli dato questa occasione, confermando che a lei deve tutto.

Filippo Bisciglia parla della malattia

Il conduttore di Temptation Island ha voluto parlare anche della sua infanzia, che non è stata per niente facile a causa di una malattia che ha avuto dai 2 ai 4 anni.

Questa esperienza è stata molto difficile e lo ha segnato per sempre. Da quel momento, pur essendo così piccolo, è cambiato molto. “Da piccolo sono stato male, ho avuto il morbo di Perthes. Una forte decalcificazione all’anca, che mi ha colpito dai 2 ai 4 anni. Se ne è accorta mia madre e sono salvo grazie a un professore. Lui ha deciso di adottare un metodo differente: prima si operava e si rimaneva zoppi, lui invece ha proposto di non farmi camminare per un periodo di tempo.

Sei mesi con una gamba, sei con l’altra e un anno fermo con tutte e due. La cosa ha funzionato, un’esperienza che mi ha formato il carattere, ti segna e qualsiasi cosa faccia la faccio al meglio. Ho iniziato a giocare a tennis e volevo sempre vincere” ha spiegato Bisciglia.

La sua vita è cambiata e crescendo ha scoperto non solo la passione per il tennis, ma anche per il canto, la conduzione e molte altre cose.

Il conduttore ha partecipato a “Tale e quale show” e si è fatto conoscere dal pubblico sotto un altro punto di vista. “Grazie a Tale e Quale show gli addetti ai lavori hanno cambiato opinione su di me. Ho cambiato anche tipo di pubblico. Cerco di entrare dentro alle canzoni, non ho fatto delle macchiette e secondo me ha funzionato. Dopo “Amici Celebrities” invece mi ha chiamato Luca Barbarossa per congratularsi” ha spiegato.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.