×

Sal Da Vinci: violenta rissa con un passeggero sull’aliscafo

Condividi su Facebook

Il cantante Sal Da Vinci è stato protagonista di una rissa a bordo dell’aliscafo Procida-Napoli: richiesto l'intervento dei carabinieri

sal da vinci
sal da vinci

Giornata nera per Sal Da Vinci, noto interprete canoro napoletano rimasto coinvolto in una violenta rissa con un passeggero a bordo dell’aliscafo Procida-Napoli. Lo scontro, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe sorto per futili motivi, forse a causa dei bagagli.

Sul posto sono subito giunti i carabinieri della caserma locale, chiamati dallo stesso comandante del mezzo. Gli agenti hanno dunque fatto scendere l’artista insieme al passeggero in questione, per condurli entrambi in caserma dove hanno rilasciato le loro dichiarazioni.

Sal Da Vinci: rissa in aliscafo

Sal Da Vinci si era esibito a Procida la sera precedente, in qualità di ospite speciale dello show della Sagra del Mare, insieme a Fatima Trotta di “Made in Sud“.

Con il resto del cast, il mattino seguente si era quindi imbarcato sull’aliscafo per tornare nella capitale partenopea. Poco prima della partenza, tuttavia, è scoppiata la violenta lite in questione, presto degenerata in rissa con urla e spintoni di sorta.

La situazione ha pertanto costretto il comandante dell’imbarcazione a chiedere l’intervento dei carabinieri, così da ripristinare l’ordine a bordo. I militari, arrivati immediatamente sul posto, hanno diviso i litiganti riportando la calma.

Giunto in caserma, Sal Da Vinci ha dunque sporto la sua denuncia, firmando il verbale e potendo infine ripartire per Napoli.

Visualizza questo post su Instagram

ed ogni volta che salgo su un palco…ricordo che voi “siete l’emozione che mi ha rubato l’anima!” Grazie di tutto!Sal ❤️ Se è lo stesso per voi… scrivetemelo nei commenti! ⭐️ . . #saldavinciofficial #ioconvoi #emozioni #nuovotour #18settembrearenaflegreanapoli

Un post condiviso da Sal Da Vinci (@saldavinciofficial) in data: 31 Ago 2020 alle ore 12:00 PDT


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.