×

Coronavirus, Vasco Rossi contro i negazionisti: “Andate a farvi f****re”

Condividi su Facebook

Vasco Rossi si è scagliato contro i complottisti e i negazionisti del Coronavirus con un durissimo sfogo.

Vasco Rossi negazionisti
Vasco Rossi negazionisti

Vasco Rossi ha scritto un lungo post via social scagliandosi contro i negazionisti del Coronavirus e ha affermato di aver denunciato alcune persone che avrebbero messo in circolazioni voci false.

Vasco Rossi contro i negazionisti

Con un lungo sfogo via social Vasco Rossi le ha “cantante” a tutti i negazionisti e i complottisti che non credono all’emergenza Coronavirus in atto.

“A tutti gli squilibrati, negazionisti, terrapiattisti, complottisti e socialmentecatti vari impegnati a insultarmi quotidianamente sul web dico di nuovo di andare allegramente a farsi fottere!”, ha scritto il rocker emiliano, affermando che lui la mascherina antivirale la indosserebbe sempre e pretenderebbe che anche le persone a lui vicine la indossino, così da scongiurare il pericolo di un eventuale contagio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data: 1 Set 2020 alle ore 6:42 PDT

“Io la mascherina la metto anche sulle mani! E pretendo che la indossino tutti quelli che per qualsiasi motivo mi avvicinano”, ha affermato il Blasco Nazionale, aggiungendo anche che avrebbe sporto querela contro “alcune persone” che avrebbero messo in circolazione voci false (quali, al momento, non è dato sapere).
Allo scoppio dell’emergenza il rocker era in California e ha raccontato ai fan la sua “epopea” per cercare di rientrare in Italia prima che chiudessero completamente le regioni.

Fin dagli esordi della pandemia Vasco (così come molte altre celebrità) si è prodigato con messaggi e appelli per aiutare i più bisognosi (e in particolare i lavoratori dello spettacolo, rimasti completamente senza lavoro a causa dell’emergenza Covid-19).


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.