×

Grande Fratello Vip 5: Denis Dosio pronto a far strage di cuori

Denis Dosio si dichiara pronto a tutto nella casa del Grande Fratello Vip: il giovanissimo influencer tra esubenza e confessioni

denis dosio
denis dosio

Denis Dosio, influencer forlivese di grande successo, si dichiara pronto a tutto nella casa del Grande Fratello Vip 5. La nuova edizione del reality, che andrà in onda il lunedì e il venerdì per 13 settimane, vedrà alla conduzione ancora Alfonso Signorini.

Antonella Elia e Pupo saranno invece gli opinionisti che commenteranno le “gesta” dei 20 concorrenti.

Tra loro figura anche il giovane esperto di social, che promette grandi sorprese ai telespettatori di Canale 5. Intervistato peraltro di recente dal settimanale “Chi”, Denis Dosio ha confessato di essere single nonché in cerca della dolce metà. “Entro al Gf Vip single e in cerca. Le concorrenti donne non le ho ancora guardate bene, ma voglio godermi il primo impatto.

Nessuna coetanea? Non importa, non mi faccio problemi. Se dovessi rimanere 3 mesi, con tutto il testosterone che ho in circolo sarà difficile restare calmo”.

Denis Dosio si mette in gioco

Il 19enne Denis è diventato noto in tv solo qualche mese fa, grazie all’intercessione di Barbara D’Urso, che spesso lo ha ospitato nelle sue trasmissioni live. “Il pubblico ha forti pregiudizi, c’è chi mi odia pensando che sia uno stupido.

Ma stare sotto le telecamere 24 ore su 24 è un’opportunità per farmi conoscere dal lato umano, con i miei lati positivi e quelli negativi”.

Denis Dosio ha infine precisato che il motivo principale per cui ha accettato di partecipare al Grande Fratello Vip è la ricerca del riscatto. “Ero strano e bruttino, ma sono arrivato a 4000 follower. Poi però la gente ha iniziato a prendermi in giro. Alcuni proiettavano i miei video in classe per sfottere e a 14 anni non ero abbastanza forte per sopportarli”.

Visualizza questo post su Instagram

❤️ @barbaracarmelitadurso

Un post condiviso da Denis Dosio (@denisdosio) in data: 7 Giu 2019 alle ore 5:38 PDT

Contents.media
Ultima ora