> > GF Vip, Fausto Leali chiama Enock "ne*ro": rischio squalifica?

GF Vip, Fausto Leali chiama Enock "ne*ro": rischio squalifica?

fausto leali enock

Fausto Leali chiama con il termine "ne*ro" anziché nero il fratello di Balotelli Enock. Scoppia nuovamente la bufera social sul cantante.

Dopo le frasi su Mussolini, Fausto Leali ci ricasca: il cantante chiama Enock con il termine “ne*ro” al posto di “nero”, mettendo in imbarazzo i concorrenti della casa del GF Vip e il fratello di Balotelli.

Immediata la giustificazione del cantante: “Nero è un colore, mentre ne*ro è la razza”.

Fausto Leali dà del “ne*ro” a Enock

Fausto Leali ne ha combinata un’altra: dopo le frasi su Mussolini, il cantante è scivolato sul delicato tema del razzismo, chiamando Enock con il termine “ne*ro” anziché “nero“.

Il cantante discute con alcuni concorrenti della casa del Gf Vip sulla differenza che intercorrerebbe per lui tra i due termini, utilizzando il più dispregiativo proprio davanti al fratello di Mario Balotelli, scosso come il resto del gruppo per le affermazioni di Leali.

Leali si giustifica

Fausto Leali corre ai ripari, giustificando la sua affermazione: “Nero è un colore, ne*ro è la razza”. A supporto della su tesi, cita anche il suo famoso brano “angelo negro”, giustificazione non condivisa dai partecipanti che restano visibilmente imbarazzati per la situazione.

La reazione di Enock è molto pacata: il fratello di Balotelli spiega i motivi per cui non si debba utilizzare quell’epiteto dal forte connotato razzista: “Da casa ci guardano, non deve passare questa cosa“.

Ho capito cosa vuoi dire ma è una parola che non deve essere detta. Sennò la gente pensa che è normale dirlo, non è normale dirlo perché a me per strada se mi dicono quella cosa lì…” sottolinea infine Enock.