×

Striscia la Notizia: timore per Brumotti, attaccato dai pusher romani

Condividi su Facebook

Grande paura per Vittorio Brumotti, aggredito e attaccato insieme alla troupe di Striscia la Notizia dai pusher di Tor Bella Monaca a Roma

vittorio brumotti
vittorio brumotti

Un nuovo servizio al limite del rischio è stato fatto da Vittorio Brumotti per Striscia La Notizia. Direttosi nella fattispecie a Tor Bella Monaca, quartiere difficile di Roma, l’inviato del popolare Tg satirico si è occupato del tema dello spaccio nella periferia della Capitale.

Qui, però, dopo essersi palesato con le telecamere di fronte ai pusher, è stato aggredito e pesantemente minacciato. Gli assalitori, come mostrato nel video andato in onda su Canale 5 e riproposto sul canale Instagram del programma, hanno accompagnato gli insulti con pugni e sputi. L’intera troupe ha dunque ricevuto insulti e ingiurie, facendo temere il peggio che per fortuna non è arrivato.

Visualizza questo post su Instagram

“Ti faccio ingoiare la telecamera, pezzo di m****”. Con queste parole, seguite da pugni e da sputi, è stato accolto Vittorio Brumotti a Tor Bella Monaca. LINK IN BIO @brumottistar #striscia #striscialanotizia #spaccio #droga

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia) in data: 5 Ott 2020 alle ore 12:59 PDT

Vittorio Brumotti ha definito tale “organizzazione criminale comandata dalla mafia”, per poi essere raggiunto dalle Forze dell’Ordine che sono intervenute perquisendo e portando in caserma alcuni dei personaggi sospetti.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.