×

Iconize contro Barbara D’Urso: “Non è televisione, è uno schifo”

Condividi su Facebook

Iconize ha replicato contro Barbara D'Urso per quanto da lei affermato in diretta tv sulla sua presunta aggressione subita a maggio.

Iconize Durso
Iconize Durso

A Live – Non è la D’Urso la conduttrice ha rivelato che l’aggressione denunciata nei mesi scorsi da Iconize sarebbe stata una farsa. L’influencer ha replicato via social senza nascondere le sue lacrime di rabbia.

Iconize contro la D’Urso

Barbara D’Urso ha annunciato in diretta tv che la presunta aggressione omofoba denunciata da Iconize nei mesi scorsi non sarebbe mai accaduta, e con le prove alla mano (fornite da Soleil Sorge) ha dichiarato che le porte dei suoi programmi resteranno chiuse per l’influencer, e ha dichiarato:

“Ci sono centinaia di ragazzi e ragazze che vengono picchiati veramente e discriminati. Se è vero come ti sei permesso di prendere in giro tutti quanti? Anche quelli che il cazzotto ce l’hanno davvero.

Si deve vergognare se ha fatto quello che ha fatto”. L’ex fidanzato di Tommaso Zorzi ha replicato a mezzo social, senza nascondere le proprie lacrime di rabbia per quanto è stato detto su di lui a Live – Non è la D’Urso: “Sono state dette cose molto brutte, e a parer mio questa non è televisione è uno schifo. (…) Predicano tanto il cercare di difendere le persone che vengono bullizzate (…) con questa storia ne hanno creato ancora di più intorno a me.

In questo momento non sto bene, sto subendo tanto dolore e tanto male. La cosa che mi da fastidio è anche esser stato venduto dalla mia amica”, ha affermato tra le lacrime, e a proposito di Soleil Sorge ha aggiunto: “Sfido chiunque di voi a fare una m***ata simile a un amico (…) io mi vergognerei.” Sui social oltre 5000 followers avrebbero smesso di seguire Iconize, e c’è chi si chiede che risvolti avrà la vicenda in futuro.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.