×

Addio a Conchata Ferrell, era Berta in “Due uomini e mezzo”

Condividi su Facebook

Si è spenta all'età di 77 anni l'attrice Conchata Ferrell, nota per aver vestito i panni di Berta in "Due uomini e mezzo".

Si è spenta all’età di 77 anni l’attrice Conchata Ferrell, nota per aver vestito i panni di Berta in “Due uomini e mezzo”. Tra i volti più amati delle serie tv, è morta lo scorso 12 ottobre in seguito a delle complicazioni sopraggiunte ad un arresto cardiaco che l’attrice aveva avuto oltre un mese fa.

Si è spenta Conchata Ferrell

Conchata Ferrell si è spenta lo scorso 12 ottobre, con la notizia della sua morte che è stata resa nota solo nelle ultime ore. Nota per aver vestito i panni di Berta in Due uomini e mezzo, a confermare la scomparsa dell’attrice è la Warner Bros Television che produce la fortunata sit-com.

Il creatore e produttore esecutivo di “Due uomini e mezzo”, Chuck Lorre ha descritto Ferrell come “una delle grandi”.

Per poi aggiungere: “Era una roccia. Ho avuto il privilegio di chiamarla amica”. L’attrice era stata ricoverata in ospedale a maggio e aveva trascorso più di quattro settimane in terapia intensiva.

Conchata Ferrel ha vestito i panni di Berta in tutte e 12 le stagioni di ”Due uomini e mezzo”, ruolo grazie al quale ha ottenuto due nomination ai Primetime Emmy Award, nel 2005 e nel 2007, come attrice non protagonista in una serie comica.

Ma non solo, è apparsa anche al cinema come governante nel film del 1979 ‘Heartland’, per poi comparire anche in ‘Edward mani di forbice’, ‘Quinto Potere’, ‘Delitto + castigo a Suburbia’ e ‘Una vita al massimo’.. Nel 1992 l’attrice ha ricevuto la sua prima nomination agli Emmy Award per il ruolo come avvocato Susan Bloom in ‘L.A. Law – Avvocati a Los Angeles’. Di recente ha vestito i panni di Shirley in un episodio del 2017 della sitcom di Netflix “The Ranch”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.