×

Covid in Rai: rischio sospensione per troppi casi positivi

Condividi su Facebook

I programmi Rai potrebbero essere a rischio sospensione per i nuovi casi di positività da Covid-19 tra i lavoratori dell'azienda

covid in rai
covid in rai

Sette casi positivi al Coronavirus stanno mettendo in grande difficoltà l’azienda di Viale Mazzini. Secondo alcune indiscrezioni, pare che siano emersi diversi casi tra tecnici e collaboratori contagiati dal Covid-19 presso lo studio 3 di via Teulada in Roma.

A rischio sarebbero dunque nella fattispecie La Vita in Diretta di Alberto Matano e Oggi è un altro giorno di Serena Bortone, che vanno in onda proprio da lì.

Covid: Rai a rischio sospensione

Per tale motivo, i vertici della tv di Stato stanno ora ponendo al vaglio diverse ipotesi per contrastare possibili nuovi contagi. Le alternative sono quelle di mantenere in atto i programmi al momento in onda, oppure sospenderli tutti mettendo in quarantena collaboratori e lavoratori dello spettacolo.

Nel mentre, anche il governo è all’opera su un nuovo protocollo di linee guida da seguire per le misure anti-contagio in ogni singola Regione. Secondo quanto si apprende da ambienti del ministero delle Autonomie, il documento in questione precisa criteri generali per coordinare i territori in accordo con lo stesso governo.

Secondo le stime dichiarate ufficiali, la corsa del virus SarsCoV2 in Italia è difatti ripresa con un picco di casi dopo il calo del weekend.

La curva dei ricoverati si impenna, mentre si registra un piccolo segno in controtendenza, ossia il diminuire del rapporto tra nuovi positivi e tamponi effettuati. Intanto dopo la Lombardia anche la Campania ha annunciato il blocco di tutte attività e della mobilità dalle 23 alle 5 a partire da venerdì. Sono inoltre scattate le nuove limitazioni agli spostamenti tra province, con autocertificazione per questioni di lavoro, salute, scuola o assistenze particolari.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media