×

Luca Tommassini aggredito e rapinato: il drammatico racconto

Condividi su Facebook

Paura immensa per Luca Tommassini, inseguito fino all’ingresso di casa per poi essere aggredito e rapinato: "Ho implorato di non uccidermi"

luca tommassini
luca tommassini

Immane paura per Luca Tommassini, il coreografo romano notissimo a livello mondiale. L’artista è infatti rimasto vittima nelle scorse ore di un tentativo di furto con scasso nella sua casa di Trastevere. Il regista, allo scoccare del coprifuoco dettato dal nuovo Dpcm, si è trovato di fronte un gruppo di rapinatori che lo hanno inseguito fino all’ingresso della sua abitazione.

Visualizza questo post su Instagram

Maledetti!!!! 😡😡😡😡Luca ti vogliamo bene ❤️siamo tutti con te ❤️❤️❤️❤️Reposted from @lucatommassinidreamer @tommassinivirtualfamily #lucatommassini #ltdreamer #imadreamer @ilfattoquotidianoit

Un post condiviso da TOMMASSINIVIRTUALFAMILY (@tommassinivirtualfamily) in data: 26 Ott 2020 alle ore 1:45 PDT

Dopo aver cercato di fuggire per le scale, il coreografo è stato fermato da due rapinatori che gli hanno puntato una pistola alla gola. “Avevano un borsone, accette, picconi e non so che altro.

Mi spingevano e mi strattonavano. Li ho supplicati di non uccidermi […]”. Tommassini ha raccontato di essere rimasto in balìa di questi balordi per circa un’ora, quando poi sono finalmente arrivante le volanti della polizia. Tantissima paura, dunque, per il ballerino 50enne, anche se almeno la refurtiva è risultata scarsa. I malviventi sono infatti riusciti a portargli via “solo” il cellulare, le chiavi di casa e le chiavi dell’allarme.

Visualizza questo post su Instagram

Luca e’ un racconto spaventoso sono sconvolta spero che tu stia davvero bene SONO CON TE ❤️❤️ #lucatommassini #aggressione #rapina #tommassinivirtualfamily @lucatommassinidreamer @tommassinivirtualfamily

Un post condiviso da Antonella Grimaldi (@antonella_selvaggia) in data: 26 Ott 2020 alle ore 12:55 PDT


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media