×

Michelle Hunziker, l’appello a Conte: “Era già faticoso riprendersi”

Condividi su Facebook

Michelle Hunziker ha lanciato un appello al Governo dopo il nuovo dpcm per l'emergenza Coronavirus.

Hunziker Conte
Hunziker Conte

Michelle Hunziker ha commentato via social le nuove misure prese dal Governo per cercare di contenere l’emergenza Coronavirus, e in particolare quelle previste dal nuovo dpcm in relazione alla ristorazione.

Michelle Hunziker e il dpcm di Conte

Il nuovo dpcm per l’emergenza Coronavirus ha sollevato polemiche, indignazione e amarezza.

Tra i personaggi pubblici che hanno preso la parola in merito alla questione vi è anche Michelle Hunziker, che in particolare modo ha speso le sue parole in merito alla ristorazione (suo marito, Tomaso Trussardi, è proprietario di un ristorante). La showgirl svizzera ha posto alcune domande al suo pubblico social evidenziando come dopo il primo lock down in tanti – specie nella ristorazione – si sarebbero rimboccati le maniche per continuare a lavorare in sicurezza.

Le limitazioni imposte ai ristoranti, ai bar e alle attività legate al consumo gastronomico – a detta della showgirl – saranno fatali per alcune di queste attività, che si troveranno necessariamente a dover fare i conti con un fallimento: “Oggi mi sono svegliata pensierosa… penso a tutti coloro che devono richiudere le loro attività… era già faticoso riprendersi, ma si sono tutti rimboccati le maniche e con determinazione e senza lamentarsi, si sono messi a lavorare… molti con il sorriso… l’ho visto io!”, ha scritto la showgirl prima di lanciare un appello al governo in favore di famiglie e attività in grave crisi economica: “con FORZA chiedo anch’io al nostro governo di sostenere le famiglie e le attività in difficoltà in questo momento… nel cercare di contenere il virus…non bisogna però morire di fame…”.

In tanti hanno apprezzato l’appello della showgirl lodandone il messaggio.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media