×

Chiara Ferragni e Baby K, scatta la denuncia per Non mi basta più

Condividi su Facebook

Il Codacons ha presentato un esposto contro il singolo di Chiara Ferragni e Baby K Non mi basta più.

Chiara Ferragni Baby K denuncia
Chiara Ferragni Baby K denuncia

Chiara Ferragni e Baby K, e più precisamente il loro tormentone Non mi basta più, ha ricevuto un esposto da parte del Codacons per pubblicità occulta all’interno del videoclip della canzone.

Chiara Ferragni e Baby K: la denuncia

Il Codacons ha presentato un esposto all’Antitrust ritenendo che nel video di Chiara Ferragni e Baby K, Non mi basta più, sia presente della pubblicità occulta inerente un noto marchio di capelli (tra le altre cose nominato anche nel testo della stessa hit musicale).

Nel comunicato in cui ha dato la notizia dell’esposto l’associazione ha fatto sapere che il singolo “si trasforma da tormentone estivo a vera e propria pubblicità in musica” e che quindi l’associazione auspicherebbe l’obbligo da parte di radio e tv di non mandare in onda la clip incriminata. Al momento Chiara Ferragni non ha replicato all’ennesima segnalazione del Codacons, che a tutti gli effetti negli ultimi mesi sembra essersi “accanito” contro i Ferragnez.

Di recente il marito dell’influencer, Fedez, aveva fatto il dito medio difronte a una richiesta di 250 mila euro avanzata dal Codacons per non portarlo al tribunale. Negli scorsi mesi l’associazione ha denunciato la coppia per la raccolta fondi organizzata nel pieno dell’emergenza Coronavirus, e a seguire aveva denunciato Fedez anche per diffamazione, associazione a delinquere e violenza. Più volte il rapper aveva replicato con sarcasmo alle accuse di Codacons, con cui è probabile che dovrà sostenere una lunga battaglia legale.

Chiara Ferragni e Baby K commenteranno la notizia del nuovo esposto dell’associazione all’Antitrust?


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media