×

Masterchef Junior, morto concorrente: combatteva contro un tumore raro

Condividi su Facebook

Un destino crudele lo ha strappato alla vita nel fiore dei suoi anni: Ben Watkins era orfano e combatteva contro un cancro estremamente raro.

Masterchef Junior morto concorrente
Masterchef Junior morto concorrente

Masterchef Junior ricorda Ben Watkins, morto a 14 anni a causa di un tumore contro il quale combatteva da 18 mesi: il giovane concorrente era orfano e ora a parlare di lui è lo zio, che è stato al suo fianco fino all’ultimo.

A piangerne la scomparsa è anche il famoso chef Gordon Ramsay, presentatore del programma.

Masterchef Junior, morto concorrente di 14 anni

Nonostante il dolore profondo vissuto nella sua giovane vita, Ben non si era mai arreso. Non aveva perso il sorriso e neppure la voglia di vivere, di crescere e diventare grande. La cucina era la sua passione, forse la più utile valvola di sfogo per scacciare i cattivi pensieri, divertirsi e rasserenarsi.

Sognava di aprire una sua panetteria e un suo ristorante. Ma un tragico destino lo ha strappato alla vita quando era ancora nel fiore dei suoi anni, distruggendo per sempre i suoi desideri. Dopo 18 mesi di lotta contro un tumore rarissimo che lo aveva colpito, Ben non ce l’ha fatta.

Si era fatto conoscere partecipando all’edizione americana di Masterchef Junior, un’esperienza intrapresa dopo la morte dei suoi genitori.

Il giovane, infatti, dal 2017 era orfano. Il padre di Ben, Michael Watkins, sparò e uccise la moglie, Leila Edwards, per poi togliersi la vita con la stessa pistola. A prendersi cura del ragazzo e donargli amore quotidiano, da quel momento, ci sono stati lo zio e la nonna.

Suo zio gli diceva: “Ben, la tua vita sembra quella di un personaggio dei fumetti Marvel, dei quali era fedele lettore, anche dal letto di ospedale.

Una vita breve, contornata da tanta sofferenza. Ben ha cercato di risollevarsi, mettendosi in gioco a Masterchef Junior, che per lui ha costituito una nuova speranza lungo il suo cammino. Eppure, un’altra sfida ha intoppato il suo percorso. “Ma nonostante tutto il dolore e la sofferenza, non si è mai lamentato, sono le commoventi parole dello zio materno, Anthony Edwards. Un ragazzo buono e maturo, nonostante fosse giovanissimo. Lo zio ha parlato anche della forma rara di cancro contro il quale stava combattendo.

I suoi polmoni non gli davano più l’aria di cui aveva bisogno. È stato devastante”, ha raccontato al Chicago Tribune. Lunedì 16 novembre è deceduto.

Per volere di Ben e dei suoi tutori legali, la nonna e lo zio, le sue cellule tumorali e i suoi organi verranno donati alla scienza, per proseguire e avanzare nelle ricerche sulla malattia. “Fate tutto ciò che occorre. Non voglio che un altro bambino debba vivere quello che sto passando io“, aveva detto Ben la scorsa estate, mostrando un altruismo sconfinato e una gentilezza profonda.

Nel 2017 un destino analogo e ugualmente tragico aveva colpito un concorrente di Masterchef Junior Italia: a perdere la vita a soli 17 anni era Andrea Pace, terzo classificato al programma.

Il ricordo di Gordon Ramsay

Gordon Ramsay, chef e presentatore di Masterchef, ha ricordato Ben con un messaggio pubblicato sui suoi social. Abbiamo perso un Maestro di Masterchef. Ben, avevi un talento incredibile ed eri un giovane uomo fortissimo. La tua giovane vita ha avuto così tante svolte durissime, ma tu hai sempre perseverato“, sono le parole di affetto scritte da Gordon Ramsey.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gordon Ramsay (@gordongram)

Quindi ha aggiunto: Ho adorato il nostro tempo sul set, a cucinare e ridere insieme. Mando alla tua famiglia tutto il mio amore per questa terribile perdita“.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media