×

Efe Bal difende Genovese: “Innocente, le ragazze se la sono cercata”

Condividi su Facebook

Efe Bal ha preso le difese di Alberto Genovese, attualmente in carcere, affermando che a suo avviso sarebbe innocente.

Efe Bal Genovese
Efe Bal Genovese

Efe Bal, la trans più famosa d’Italia, ha dichiarato che Alberto Genovese a suo avviso sarebbe innocente e che le ragazze che si sono recate nel suo appartamento accettando le droghe, invece, sarebbero colpevoli.

Efe Bal sul caso Genovese

Dopo le dichiarazioni di Vittorio Feltri anche Efe Bal ha rilasciato alcune affermazioni shock sul caso di Alberto Genovese, l’imprenditore attualmente in carcere per l’accusa di stupro di una 18enne. “Per me tutte quelle piccole zocc**e che andavano a spennarlo, come un pollo da spennare, sono colpevoli. Sapevano queste zocc****e, piccole ragazzine di diciotto, diciannove anni che fanno vedere t*tte e culi su Instagram e poi fanno le suore”, ha dichiarato Efe Bal a proposito delle ragazze che – come la vittima che ha denunciato – si sono recate nell’appartamento del fondatore di Facile.it (azienda in cui, però, non ricopre alcun ruolo dal 2014).

Come se non bastasse Efe Bal ha poi menzionato proprio la ragazza di 18anni che, dopo ore di incoscienza, è riuscita a fuggire dal loft di Genovese e a chiedere aiuto: “Questa ragazza ha capito che adesso non deve più andare a una festa dove c’è droga, è stata una esperienza molto educativa alla fine”.

Senza dubbio le sue dichiarazioni solleveranno un coro d’indignazione, specie visto il clamore suscitato dalla vicenda.

Sulla questione è intervenuta anche Chiara Ferragni, denunciando proprio episodi come quello di Genovese a mezzo social. Come lei tante altre celebrità si erano unite al coro di protesta per come è stata trattata la notizia, cercando il più delle volte – anche solo con le parole – di “scagionare” l’aguzzino e non la vittima.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media