×

La star di Juno fa coming out: “Sono trans, mi chiamo Elliot”

Condividi su Facebook

Elliot Page, finora conosciuto come Ellen Page, ha annunciato di essere transgender attraverso un lungo post via social.

Elliot Page coming out
Elliot Page coming out

Elliot Page, noto finora come Ellen Page, ha annunciato via social di essere una persona transgender e ha chiesto di essere chiamato al maschile col nome di Elliot.

Elliot Page: il coming out

Dopo il coming out nel 2014 e le nozze con Emma Portner nel 2018, Elliot Page ha dato un altro importante annuncio ai suoi fan: “Ciao amici, voglio condividere con voi che sono trans, i miei pronomi sono lui / loro e il mio nome è Elliot.

Mi sento fortunato a scrivere questo. A essere qui. Di essere arrivato in questo posto nella mia vita”, ha scritto l’attore noto per la candidatura agli Oscar guadagnata col film Juno e a seguire per aver preso parte ad altri famosi film, come Inception e To Rome With Love. In tanti tra fan, colleghi ed amici hanno mostrato a Page il loro affetto per il suo messaggio, mentre lui ha riaffermato la sua volontà di impegnarsi per un mondo più equo e amorevole verso la comunità LGBTQ.

“Adoro il fatto di essere trans. E adoro il fatto di essere queer. E più sto vicino e abbraccio pienamente chi sono, più sogno, più il mio cuore cresce e prospera”, ha dichiarato nel suo messaggio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @elliotpage

Emma Portner, moglie dell’attore dal 2018, gli ha mostrato il suo amore e il suo orgoglio condividendo il suo post e scrivendo sui social: “Sono così orgogliosa di @elliotpage. Le persone transgender, queer e non binarie sono un dono per questo mondo. Chiedo anche pazienza e privacy, ma che vi uniate a me nel fervido sostegno della comunità trans. L’esistenza di Elliot è un dono in sé e per sé. Ti amo così tanto”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media