×

Amici, ex ballerino arrestato con l’accusa di violenza

L'ex ballerino di Amici Catello Miotto è stato condotto in carcere con l'accusa di violenza sull'ex moglie di un suo amico.

Amici ex concorrente arrestato
Amici ex concorrente arrestato

L’ex ballerino di Amici Catello Miotto è stato arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di violenza. A denunciarlo è stata la moglie di un suo amico. In passato lo stesso Miotto si è difeso dall’accusa rivelando la sua versione dei fatti.

Catello Miotto arrestato

Catello Miotto è stato condotto in carcere con l’accusa di violenza ai danni della moglie di un suo amico e sembra che dovrà scontare in carcere la pena di 2 anni e 10 mesi. In passato l’ex ballerino di Amici si era difeso a Domenica Live affermando che non avrebbe in alcun modo approfittato della donna né tantomeno usato su di lei violenza, ma anzi sarebbe stata lei (che all’epoca non conosceva) a invitarlo in casa.

Il marito li avrebbe sorpresi a letto insieme e l’avrebbe picchiata, ma invece di denunciare lui avrebbe denunciato Miotto con l’accusa di violenza:

“Sono volate botte da orbi. Lei non ha chiesto aiuto quando è arrivato il marito. Chiamai i Carabinieri e tornai al piano di sopra da me. Arrivarono i Carabinieri, ma con mio stupore arrestarono me con l’accusa di violenza. Questo perché lei aveva detto di essere stata una mia vittima.

Hanno chiesto anche un risarcimento di 100.000€”, aveva affermato Miotto, all’epoca padre di un bimbo di soli 6 anni a lui affidato. Dopo la sentenza di primo grado Miotto aveva presentato ricorso, ma la Corte di Cassazione lo aveva dichiarato inammissibile. Miotto ha sempre professato la sua innocenza, specificando che la donna in questione sarebbe stata consenziente.

Contents.media
Ultima ora