×

Emilio Fede positivo al coronavirus: ricoverato in un Covid residence

Emilio Fede è positivo al coronavirus ed è stato trasferito presso il residence di Ponticelli: le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

arrestato emilio fede

Dopo essere risultato positivo al coronavirus negli scorsi giorni, Emilio Fede è stato ricoverato nel Covid residence allestito dall’azienda sanitaria territoriale presso l’Ospedale del Mare di Napoli per i pazienti asintomatici o paucisintomatici, ovvero con lievi sintomi.

Emilio fede positivo al coronavirus

Il giornalista ha scoperto di aver contratto l’infezione dopo aver effettuato un tampone a seguito della comparsa dei primi sintomi. Inizialmente era stato domiciliato in un hotel del capoluogo campano dedicato ai soggetti contagiatiper trascorrere l’isolamento previsto dalla positività al virus. Ma nella mattinata di lunedì 14 dicembre 2020 i sanitari hanno optato per trasferirlo nel residence predisposto nel nosocomio di Ponticelli dove lo terranno sotto monitoraggio.

Si tratta di una struttura alberghiera inutilizzata che la Giunta ha optato per dedicarla ai positivi senza sintomi o con sintomi lievi impossibilitati a isolarsi nelle proprie abitazioni.

Da quanto si è potuto apprendere le sue condizioni di salute sono al momento buone e non destano particolare preoccupazione.

Fede ha deciso di trasferirsi a Napoli insieme alla moglie Diana De Feo a settembre, mese in cui la magistratura ha predisposto il commuto dei suoi arresti domiciliari nell’affidamento ai servizi sociali. Il giornalista, per anni a capo della redazione del telegiornale di Rete Quattro, ha così optato per lasciare la Lombardia e stanziarsi in via definitiva in Campania.

Sempre qui era stato fermato qualche mese prima per aver evaso i domiciliari, disposti dopo l’arresto per evasione fiscale nell’ambito del processo Ruby Bis.

Contents.media
Ultima ora