×

Filippo Magnini positivo al Covid: “Angoscia per la mia famiglia”

Condividi su Facebook

Filippo Magnini ha annunciato via social di essere positivo al Coronavirus e ha confessato tutta la sua angoscia.

Filippo Magnini Covid
Filippo Magnini Covid

Filippo Magnini è risultato positivo al Coronavirus. Il campione lo ha annunciato via social esprimendo la sua preoccupazione per la sua famiglia e la piccola Mia, la figlia che lui e Giorgia Palmas hanno avuto il 25 settembre 2020.

Filippo Magnini positivo al Covid

Via social Filippo Magnini ha annunciato di essere positivo al Coronavirus. Il nuotatore si sarebbe messo in isolamento non appena avrebbe appreso la notizia, ma ora la sua paura più grande sarebbe quella di aver contagiato qualcuno: “Ho usato ogni precauzione per evitare il contagio ma non è bastato. Ora la preoccupazione più grande è per la mia famiglia, spero di non aver contagiato nessuno. Mi sono messo subito in isolamento. Ho deciso di renderlo pubblico per far sì che tutte le persone che sono state in contatto con me prendano i giusti accorgimenti”, ha confessato nel suo post.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Filippo Magnini (@filomagno82)

Il campione ha scritto che il suo più grande dispiacere in questo momento sarebbe quello di non poter tenere in braccio la piccola Mia, la figlia che lui e la showgirl Giorgia Palmas hanno avuto a settembre.

Il campione ha anche scritto nel suo post che questo sarà senza dubbio un Natale strano: “Questo Natale sarà strano. Il solo pensiero di non poter tenere in braccio mia figlia per almeno i prossimi 10gg mi angoscia. Non poter coccolare il mio cuore Giorgia Palmas mi rende triste ma non è concesso mollare. Adesso inizia il mio percorso verso il superamento di un altro ostacolo”, ha affermato. Tra i commenti al post in tanti tra fan, colleghi ed amici gli hanno inviato messaggi di sostegno e solidarietà per questo momento sicuramente difficile.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media