×

Nikki, la sensitiva dei Vip: le catastrofiche previsioni per il 2021

Condividi su Facebook

La popolare sensitiva americana Nikki ha dichiarato le proprie previsioni per il 2021: disastri e catastrofi in Italia e all'estero

nikki sensitiva
nikki sensitiva

Puntuali come ogni fine dell’anno, ecco arrivare le previsioni di Nikki, la sensitiva americana dei Vip. La donna ha confermato di aver previsto una epidemia che in realtà sarebbe stata in lista per il 2012, nonché l’addio di Donald Trump alla Casa Bianca.

“Ho previsto molte cose che si sono avverate. Avevo visto che Trump non avrebbe trionfato, la pandemia da Coronavirus, le terribili inondazioni a Venezia e la morte di un protagonista di James Bond. Poi avevo azzeccato l’incremento degli avvistamenti degli Ufo in tutto il mondo, nonché le numerose proteste a livello planetario e il ricovero in ospedale Rudy Giuliani”.

2021 tra gossip e tragedie

La veggente aveva anche parlato di un attacco a Vienna e del crollo di Kanye West.

Inoltre aveva predetto la nomination di Joaquin Phoenix agli Oscar e la gravidanza di Katy Perry. “Oltre alle morti celebri, ce ne saranno altre nel 2021”, ha precisato ancora Nikki, che ha poi previsto altre catastrofi in Italia per il nuovo anno ormai alle porte. Ha dunque fatto menzione di terremoti a Roma e a Napoli, fino al crollo della Torre di Pisa. Secondo la chiaroveggente, nel nostro paese ci saranno persino una devastante eruzione insieme alla distruzione di una chiesa a Milano e a un’alluvione in quel di Como.

Tutte queste cose erano state inserite dalla donna nella lista per il 2020, ma nella maggior parte non si sono verificate. Dunque secondo lei accadranno nel 2021 o negli anni immediatamente prossimi. A parte queste terribili notizie di morte e distruzione, Nikki ha anche annunciato il matrimonio di Sandra Bullock, un Oscar per Viola Davis e un Golden Globe per Sophia Loren. Altre popstar saranno poi protagoniste di buone notizie, come Ariana Grande che si sposerà e Justin Bieber che diverrà padre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media